Suggerimenti per l’alimentazione e l’esercizio fisico per ridurre il dolore da artrite

0
53


L’artrite è una malattia molto comune in tutto il mondo che colpisce una persona su cinque in America e, a quanto pare, avrà un aumento significativo entro il 2030(1). Il termine artrite si riferisce in realtà a una varietà di condizioni in cui il sistema muscolo-scheletrico (in particolare le articolazioni) e la pelle sono colpiti e provocano diverse malattie reumatiche, come la fibromialgia, l’artrite reumatoide, l’artrosi, la gotta e il lupus (2, 3). In passato, i professionisti consigliavano alle persone che soffrivano di artrite di evitare qualsiasi tipo di esercizio poiché avrebbe influenzato e peggiorato la condizione e il dolore. La ricerca attuale sostiene che l’esercizio fisico è una parte necessaria della vita dei pazienti, in quanto contribuirà a ridurre il dolore, migliorare i livelli di energia, ridurre la rigidità e migliorare la flessibilità e i livelli di forma fisica (2, 3). Inoltre, la combinazione di esercizio fisico e alimentazione sana sembra avere effetti positivi sul benessere dei pazienti (4). Di seguito troverai alcune importanti linee guida sull’alimentazione e l’esercizio fisico che qualcuno può seguire per ridurre il dolore e i sintomi dell’artrite.

Suggerimenti per l'alimentazione e l'esercizio fisico per ridurre il dolore da artrite

Segui una dieta mediterranea

Seguire una dieta mediterranea equilibrata sembra avere effetti positivi per i pazienti che soffrono specificamente di artrite reumatoide (4). Uno studio che ha confrontato la dieta mediterranea con le diete occidentali ha mostrato che quella mediterranea ha contribuito a ridurre l’attività infiammatoria mentre ha migliorato il benessere e la funzione fisica dei pazienti(4). Quindi, aggiungi alla tua dieta molte verdure, legumi, cereali, cereali e frutta, consuma quantità da basse a moderate di pollo, latticini e pollame, consuma più spesso pesce – poiché sono ricchi di acidi grassi omega 3 – e consuma da molto poco a quasi nessuna quantità di carne rossa soprattutto se sei un malato.

Suggerimenti per l'alimentazione e l'esercizio fisico per ridurre il dolore da artrite

Inoltre, aggiungi olio d’oliva vergine alla tua dieta poiché questa è la principale fonte di grassi nella dieta mediterranea (4). È molto ricco di antiossidanti e acido oleico e aiuta a combattere i radicali liberi oltre ad avere effetti anti-infiammatori. Un’altra parte importante della dieta mediterranea è il consumo di un bicchiere di vino rosso insieme a uno dei pasti principali (4). Anche il vino rosso è ricco di antiossidanti. Certo, il vino contiene alcol che ha anche molte calorie, quindi deve essere consumato con moderazione e dal momento in cui non si soffre di un altro tipo di malattia. Verifica con il tuo medico o specialista della salute quanto vino rosso puoi consumare insieme alla dieta che segui.

Fai i saluti al sole yoga

I 3 tipi più comuni di esercizio che sembrano migliorare la condizione sono camminare, nuotare e andare in bicicletta (2). La flessibilità però è una parte molto importante che deve essere migliorata nei pazienti con artrite (2). Lo yoga è un tipo di esercizio che aiuta a migliorare la flessibilità, rafforza il corpo, lavora i muscoli centrali, mentre aiuta a ridurre la rigidità e il dolore da artrite. Naturalmente non tutti gli esercizi dello Yoga sarebbero appropriati per un malato di artrite, ma ripetere i saluti al sole da 2 a 4 volte, senza aggiungere troppa pressione alle articolazioni e ai legamenti, sarebbe uno stretching appropriato per il malato. Prova ad allungare ogni giorno per migliorare la mobilità (2).

Suggerimenti per l'alimentazione e l'esercizio fisico per ridurre il dolore da artrite

Puoi verificare con un professionista del fitness quali sono le posizioni migliori da eseguire per te stesso, ma partendo dalla posa della montagna, passando per la posa della plancia e poi fai la posa del cane verso il basso, passa attraverso la posa del cobra (cerca di non allungarti troppo) e poi indietro al cane in discesa e ritorno alla posa in montagna, è una fila principale che può essere facilmente seguita e allungare alcuni dei muscoli richiesti. L’allenamento di resistenza con peso corporeo o basso peso e l’allenamento aerobico sono altri due tipi di allenamento che dovrebbero essere seguiti e combinati con lo Yoga per ottenere risultati migliori (2,3).

Prova ad apportare le modifiche di cui sopra alla tua routine quotidiana e la combinazione di una dieta sana e un programma di esercizi regolari ridurrà i sintomi dell’artrite e ti aiuterà a rendere più facile la vita di tutti i giorni.

Riferimenti

  1. Cheng, YJ, Hootman, M., Murphy LB, Langmaid, GA, Helmick, CG (2010). Prevalenza di artrite diagnosticata dal medico e limitazione dell’attività attribuibile all’artrite – Stati Uniti, 2007-2009. Morb Mortal Wkly Rep., 59 (39), 1261-1265.
  2. Wing, C., Ed., D. e Peterson, J., A., Ph.D. (2012). Esercizio e artrite: linee guida per il professionista del fitness. Giornale di salute e fitness di ACSM, 16 (2), 8-12.
  3. Helmick, CG, Felson, DT, Lawrence, RC, Gabriel, S., Hirsch, R., Kwoh, CK, Liang, MH, Kremers, HM, Mayes, MD, Merkel, PA, Pillemer, SR, Sveglia, JD, Pietra, JH, (2008).Stime della prevalenza di artrite e altre condizioni reumatiche negli Stati Uniti: parte 1. Artrite Reum58 (1), 15-25.
  4. Skoldstam, L., Hagfors, L. e Johansson, G. (2003). Uno studio sperimentale di un intervento di dieta mediterranea per i pazienti con artrite reumatoide. Annali delle Malattie Reumatiche, 62, 208 -214.

Disclaimer
Il Contenuto non è destinato a sostituire la consulenza medica professionale, la diagnosi o il trattamento. Chiedi sempre il parere del tuo medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo a una condizione medica.

L’artrite è una malattia molto comune in tutto il mondo che colpisce una persona su cinque in America e, a quanto pare, avrà un aumento significativo entro il 2030(1). Il termine artrite si riferisce in realtà a una varietà di condizioni in cui il sistema muscolo-scheletrico (in particolare le articolazioni) e la pelle sono colpiti e provocano diverse malattie reumatiche, come la fibromialgia, l’artrite reumatoide, l’artrosi, la gotta e il lupus (2, 3). In passato, i professionisti consigliavano alle persone che soffrivano di artrite di evitare qualsiasi tipo di esercizio poiché avrebbe influenzato e peggiorato la condizione e il dolore. La ricerca attuale sostiene che l’esercizio fisico è una parte necessaria della vita dei pazienti, in quanto contribuirà a ridurre il dolore, migliorare i livelli di energia, ridurre la rigidità e migliorare la flessibilità e i livelli di forma fisica (2, 3). Inoltre, la combinazione di esercizio fisico e alimentazione sana sembra avere effetti positivi sul benessere dei pazienti (4). Di seguito troverai alcune importanti linee guida sull’alimentazione e l’esercizio fisico che qualcuno può seguire per ridurre il dolore e i sintomi dell’artrite.

Suggerimenti per l'alimentazione e l'esercizio fisico per ridurre il dolore da artrite

Segui una dieta mediterranea

Seguire una dieta mediterranea equilibrata sembra avere effetti positivi per i pazienti che soffrono specificamente di artrite reumatoide (4). Uno studio che ha confrontato la dieta mediterranea con le diete occidentali ha mostrato che quella mediterranea ha contribuito a ridurre l’attività infiammatoria mentre ha migliorato il benessere e la funzione fisica dei pazienti(4). Quindi, aggiungi alla tua dieta molte verdure, legumi, cereali, cereali e frutta, consuma quantità da basse a moderate di pollo, latticini e pollame, consuma più spesso pesce – poiché sono ricchi di acidi grassi omega 3 – e consuma da molto poco a quasi nessuna quantità di carne rossa soprattutto se sei un malato.

Suggerimenti per l'alimentazione e l'esercizio fisico per ridurre il dolore da artrite

Inoltre, aggiungi olio d’oliva vergine alla tua dieta poiché questa è la principale fonte di grassi nella dieta mediterranea (4). È molto ricco di antiossidanti e acido oleico e aiuta a combattere i radicali liberi oltre ad avere effetti anti-infiammatori. Un’altra parte importante della dieta mediterranea è il consumo di un bicchiere di vino rosso insieme a uno dei pasti principali (4). Anche il vino rosso è ricco di antiossidanti. Certo, il vino contiene alcol che ha anche molte calorie, quindi deve essere consumato con moderazione e dal momento in cui non si soffre di un altro tipo di malattia. Verifica con il tuo medico o specialista della salute quanto vino rosso puoi consumare insieme alla dieta che segui.

Fai i saluti al sole yoga

I 3 tipi più comuni di esercizio che sembrano migliorare la condizione sono camminare, nuotare e andare in bicicletta (2). La flessibilità però è una parte molto importante che deve essere migliorata nei pazienti con artrite (2). Lo yoga è un tipo di esercizio che aiuta a migliorare la flessibilità, rafforza il corpo, lavora i muscoli centrali, mentre aiuta a ridurre la rigidità e il dolore da artrite. Naturalmente non tutti gli esercizi dello Yoga sarebbero appropriati per un malato di artrite, ma ripetere i saluti al sole da 2 a 4 volte, senza aggiungere troppa pressione alle articolazioni e ai legamenti, sarebbe uno stretching appropriato per il malato. Prova ad allungare ogni giorno per migliorare la mobilità (2).

Suggerimenti per l'alimentazione e l'esercizio fisico per ridurre il dolore da artrite

Puoi verificare con un professionista del fitness quali sono le posizioni migliori da eseguire per te stesso, ma partendo dalla posa della montagna, passando per la posa della plancia e poi fai la posa del cane verso il basso, passa attraverso la posa del cobra (cerca di non allungarti troppo) e poi indietro al cane in discesa e ritorno alla posa in montagna, è una fila principale che può essere facilmente seguita e allungare alcuni dei muscoli richiesti. L’allenamento di resistenza con peso corporeo o basso peso e l’allenamento aerobico sono altri due tipi di allenamento che dovrebbero essere seguiti e combinati con lo Yoga per ottenere risultati migliori (2,3).

Prova ad apportare le modifiche di cui sopra alla tua routine quotidiana e la combinazione di una dieta sana e un programma di esercizi regolari ridurrà i sintomi dell’artrite e ti aiuterà a rendere più facile la vita di tutti i giorni.

Riferimenti

  1. Cheng, YJ, Hootman, M., Murphy LB, Langmaid, GA, Helmick, CG (2010). Prevalenza di artrite diagnosticata dal medico e limitazione dell’attività attribuibile all’artrite – Stati Uniti, 2007-2009. Morb Mortal Wkly Rep., 59 (39), 1261-1265.
  2. Wing, C., Ed., D. e Peterson, J., A., Ph.D. (2012). Esercizio e artrite: linee guida per il professionista del fitness. Giornale di salute e fitness di ACSM, 16 (2), 8-12.
  3. Helmick, CG, Felson, DT, Lawrence, RC, Gabriel, S., Hirsch, R., Kwoh, CK, Liang, MH, Kremers, HM, Mayes, MD, Merkel, PA, Pillemer, SR, Sveglia, JD, Pietra, JH, (2008).Stime della prevalenza di artrite e altre condizioni reumatiche negli Stati Uniti: parte 1. Artrite Reum58 (1), 15-25.
  4. Skoldstam, L., Hagfors, L. e Johansson, G. (2003). Uno studio sperimentale di un intervento di dieta mediterranea per i pazienti con artrite reumatoide. Annali delle Malattie Reumatiche, 62, 208 -214.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here