L’allenamento fisico è un must per i bambini per ottenere le massime prestazioni.

0
311


Il massimo delle prestazioni dei bambini o diciamo di chiunque è la capacità di fare del proprio meglio, nel migliore stato fisico. Per ottenere il meglio da te, devi essere nel miglior stato di forma fisica e mentale. Per questo l’attività fisica è come una medicina, secondo l’autore di SPARK, John Ratey, MD. Sappiamo che l’esercizio aiuta con le funzioni esecutive come il sequenziamento, la memoria e la definizione delle priorità che contribuiscono alle competenze necessarie per il successo a scuola e nella vita. In parole povere, l’attività fisica a scuola prepara il cervello all’apprendimento.

L'allenamento fisico è un must per i bambini per ottenere le massime prestazioni.

L’attività fisica produce endorfine (sostanze chimiche nel cervello) che regolano l’umore, il piacere e il dolore. Uno stato d’animo elevato può contribuire a un atteggiamento “ce la posso fare” che fa molto quando gli studenti affrontano nuovi compiti come sfide, non come ostacoli.

Attività fisica e accademici

L’attività fisica ha anche vantaggi accademici. Il Dipartimento della Pubblica Istruzione della California ha esaminato i punteggi di fitness degli studenti sul FITNESSGRAM e li ha confrontati con i punteggi degli studenti sui test standardizzati in matematica e arti linguistiche. Hanno scoperto che i bambini in forma “hanno ottenuto un punteggio doppio nei test accademici rispetto a quelli che non erano idonei”.

Gli studenti delle elementari che praticano sport hanno maggiori probabilità di diventare adolescenti attivi che, a loro volta, hanno maggiori probabilità di essere adulti attivi. Ed essere attivi, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, è uno dei modi più importanti per prevenire malattie cardiache, ictus, diabete e una serie di altri disturbi debilitanti.

Non solo le persone sane godono di una migliore qualità della vita, ma l’economia beneficia dei risparmi sui costi e dell’aumento della produttività associati al benessere sul posto di lavoro.

Gli sport scolastici e intramurali hanno un ruolo importante nel mantenere i bambini attivi a scuola.

L'allenamento fisico è un must per i bambini per ottenere le massime prestazioni.

Suggerimenti per le famiglie per sostenere una vita sana e attiva

  • Stabilisci limiti al tempo che i bambini e gli adolescenti trascorrono davanti a uno schermo (che include televisione, computer, tablet, videogiochi e smartphone). Per i bambini di età compresa tra 2 e 5 anni, limitare il tempo totale giornaliero davanti allo schermo a meno di 1 ora. Il tempo davanti allo schermo non è raccomandato per i bambini sotto i 2 anni.
  • Praticare sport organizzati (come essere in una squadra di calcio o di hockey) non è sufficiente per mantenere sani bambini e giovani. Incoraggia tuo figlio o adolescente a essere attivo ogni giorno, camminando o andando in bicicletta a casa di un amico, saltando la corda o giocando in un parco o in un parco giochi del quartiere.
  • Se accompagni i tuoi figli a scuola, prova invece a camminare o organizza un club ambulante con i vicini.
  • Incoraggia i tuoi figli a fare le scale invece della scala mobile o dell’ascensore.
  • Coinvolgi tuo figlio nelle attività in casa: portare la spesa, rastrellare le foglie o spalare la neve.
  • Assicurati che i bambini e i giovani indossino dispositivi di protezione per attività come ciclismo, pattinaggio, skateboard, calcio e altre attività fisiche.
  • Ricorda di essere un buon modello!

L’allenamento fisico dovrebbe iniziare già a tre mesi per migliorare le massime prestazioni con l’età.

Disclaimer
Il Contenuto non è destinato a sostituire la consulenza medica professionale, la diagnosi o il trattamento. Chiedi sempre il parere del tuo medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo a una condizione medica.

Il massimo delle prestazioni dei bambini o diciamo di chiunque è la capacità di fare del proprio meglio, nel migliore stato fisico. Per ottenere il meglio da te, devi essere nel miglior stato di forma fisica e mentale. Per questo l’attività fisica è come una medicina, secondo l’autore di SPARK, John Ratey, MD. Sappiamo che l’esercizio aiuta con le funzioni esecutive come il sequenziamento, la memoria e la definizione delle priorità che contribuiscono alle competenze necessarie per il successo a scuola e nella vita. In parole povere, l’attività fisica a scuola prepara il cervello all’apprendimento.

L'allenamento fisico è un must per i bambini per ottenere le massime prestazioni.

L’attività fisica produce endorfine (sostanze chimiche nel cervello) che regolano l’umore, il piacere e il dolore. Uno stato d’animo elevato può contribuire a un atteggiamento “ce la posso fare” che fa molto quando gli studenti affrontano nuovi compiti come sfide, non come ostacoli.

Attività fisica e accademici

L’attività fisica ha anche vantaggi accademici. Il Dipartimento della Pubblica Istruzione della California ha esaminato i punteggi di fitness degli studenti sul FITNESSGRAM e li ha confrontati con i punteggi degli studenti sui test standardizzati in matematica e arti linguistiche. Hanno scoperto che i bambini in forma “hanno ottenuto un punteggio doppio nei test accademici rispetto a quelli che non erano idonei”.

Gli studenti delle elementari che praticano sport hanno maggiori probabilità di diventare adolescenti attivi che, a loro volta, hanno maggiori probabilità di essere adulti attivi. Ed essere attivi, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, è uno dei modi più importanti per prevenire malattie cardiache, ictus, diabete e una serie di altri disturbi debilitanti.

Non solo le persone sane godono di una migliore qualità della vita, ma l’economia beneficia dei risparmi sui costi e dell’aumento della produttività associati al benessere sul posto di lavoro.

Gli sport scolastici e intramurali hanno un ruolo importante nel mantenere i bambini attivi a scuola.

L'allenamento fisico è un must per i bambini per ottenere le massime prestazioni.

Suggerimenti per le famiglie per sostenere una vita sana e attiva

  • Stabilisci limiti al tempo che i bambini e gli adolescenti trascorrono davanti a uno schermo (che include televisione, computer, tablet, videogiochi e smartphone). Per i bambini di età compresa tra 2 e 5 anni, limitare il tempo totale giornaliero davanti allo schermo a meno di 1 ora. Il tempo davanti allo schermo non è raccomandato per i bambini sotto i 2 anni.
  • Praticare sport organizzati (come essere in una squadra di calcio o di hockey) non è sufficiente per mantenere sani bambini e giovani. Incoraggia tuo figlio o adolescente a essere attivo ogni giorno, camminando o andando in bicicletta a casa di un amico, saltando la corda o giocando in un parco o in un parco giochi del quartiere.
  • Se accompagni i tuoi figli a scuola, prova invece a camminare o organizza un club ambulante con i vicini.
  • Incoraggia i tuoi figli a fare le scale invece della scala mobile o dell’ascensore.
  • Coinvolgi tuo figlio nelle attività in casa: portare la spesa, rastrellare le foglie o spalare la neve.
  • Assicurati che i bambini e i giovani indossino dispositivi di protezione per attività come ciclismo, pattinaggio, skateboard, calcio e altre attività fisiche.
  • Ricorda di essere un buon modello!

L’allenamento fisico dovrebbe iniziare già a tre mesi per migliorare le massime prestazioni con l’età.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here