DHEA: Osservare l'”ormone della madre” in azione

0
55


DHEA: osservare l'‘ormone della madre’  in Azione

Il deidroepiandrosterone (DHEA) è un ormone steroideo prodotto dal colesterolo dalle ghiandole surrenali. Si chiama il “ormone madre”perché agisce come precursore di altri ormoni nel corpo come estrogeni, progesterone, cortisone, androgeni e testosterone, solo per citarne alcuni. Il feto produce DHEA, che stimola la placenta a formare estrogeni, mantenendo così una gravidanza in corso. La produzione di DHEA si interrompe alla nascita, quindi ricomincia intorno ai sette anni e raggiunge il picco quando una persona ha circa 25 anni. Dall’inizio degli anni ’30 in poi c’è un calo costante (circa il 2% ogni anno) fino all’età di circa 75 anni e oltre, quando il livello di DHEA nel corpo è circa il 5% del picco. Attiva il sistema immunitario e promuove la costruzione dei tessuti.

Mangiare una dieta estremamente povera di grassi o senza grassi può devastare i tuoi ormoni. Una dieta equilibrata con il 20-30% del tuo apporto calorico totale derivato da fonti prevalentemente di grassi SANI può rivelarsi molto benefica per il tuo profilo ormonale.

Livelli di DHEA

Sebbene i normali livelli di DHEA siano 25 – 220 mol/L, o 1,9 – 7,6 ng/ml, si può osservare un forte calo di questi livelli con l’invecchiamento. Principalmente il DHEA viene prodotto al mattino presto dalla ghiandola surrenale, dalle gonadi e dal cervello, e i livelli di DHEA iniziano a diminuire quando i reni iniziano a eliminarlo. Profilo di stress surrenale: è necessario eseguire il test salivare per misurare il livello ormonale per un periodo di 24 ore.

  • Intervallo dei livelli ematici di DHEA nelle donne adulte: da 130 a 980 ng/dl
  • Intervalli dei livelli ematici di DHEA-S nelle donne adulte:
    • Età 31–50: da 2 a 379 µg/dl
    • Postmenopausa: da 30 a 260 µg/dl
  • Intervallo dei livelli salivari di DHEA nelle donne: da 40 a 140 pg/ml

Funzioni:

DHEA: osservare l'‘ormone della madre’  in Azione

Il DHEA è stato pubblicizzato come un “antidoto per l’invecchiamento” e un “superormone” che può aiutare a bruciare i grassi, costruire la massa muscolare, aumentare la libido, rafforzare il sistema immunitario, prevenire le malattie cardiache, il cancro, l’osteoporosi e il diabete non insulino-dipendente, alleviare il effetti della menopausa, ritardano la perdita di memoria, aiutano nel trattamento del lupus, limitano i danni da ustione, combattono lo stress e prevengono o rallentano la progressione delle malattie di Alzheimer e Parkinson.

Sintomi di basso livello di DHEA

  • Fatica cronica
  • Ridotta crescita dei peli delle ascelle o del pube
  • Scomparsa dei peli sulla parte inferiore delle gambe
  • Aumento di peso non identificato
  • Perdita di memoria
  • Bassa energia
  • bassa resistenza
  • Sbalzi d’umore durante i cicli mestruali
  • Arterie ostruite
  • Basso desiderio sessuale
  • Dolori articolari
  • Problemi di salute

Miglioramento del DHEA in modo naturale

Ci sono pochissimi studi umani ampi e ben progettati che testano gli effetti sulla salute degli integratori di DHEA. Ad esempio, non ci sono prove scientifiche sufficienti per valutare l’efficacia degli integratori di DHEA nel trattamento dell’insufficienza surrenalica, della sindrome metabolica, della depressione, dell’HIV/AIDS, del morbo di Addison, della sindrome da affaticamento cronico, dei sintomi della menopausa, delle malattie cardiache, del cancro al seno, dell’infertilità, del diabete, o morbo di Parkinson secondo il National Institutes of Health (NIH).

Inoltre, non ci sono prove sufficienti per supportare l’uso di integratori di DHEA come rimedio antietà o aiuto per la perdita di peso. Il NIH avverte anche che gli integratori di DHEA sembrano essere inefficaci per aumentare la libido, aumentare la forza muscolare nelle persone anziane, proteggere dal morbo di Alzheimer e migliorare il pensiero nelle persone anziane sane.

Mentre gli studi sono in corso, puoi iniziare a lavorare su modi naturali per potenziare il DHEA nel corpo.

  • Esercizio regolare svolge un ruolo importante nell’aumentare la produzione di DHEA nel corpo. L’esercizio ha anche altri vantaggi. Le donne in postmenopausa con livelli naturali di DHEA più elevati godono di ossa più forti, pelle più spessa, maggiore massa muscolare e minore incidenza di malattie immunitarie degenerative croniche. Uno studio di Age and Aging ha rilevato che un esercizio aerobico regolare e moderato come camminare, nuotare o andare in bicicletta ha aumentato la produzione di DHEA nelle persone anziane. Ogni settimana, aumenta il tuo tempo di camminata di cinque minuti finché non cammini 60 minuti al giorno.
DHEA: osservare l'‘ormone della madre’  in Azione

  • Dieta ipocalorica aiuta ad aumentare il DHEA. Tale dieta svolge anche un ruolo importante nell’aspettativa di vita più lunga.
  • Assunzione limitata di carboidrati può aiutare ad aumentare i livelli di DHEA nel tuo corpo. Studi sull’uomo e sui primati hanno dimostrato che una diminuzione dei carboidrati porta ad un aumento del DHEA. Il dottor Nestler dell’Università della Virginia, che ha trascorso gli ultimi otto anni a fare numerosi studi per dimostrare che i livelli di DHEA sono direttamente correlati ai livelli di insulina, o dovrei dire all’insulino-resistenza. Più sei resistente all’insulina, più bassi sono i tuoi livelli di DHEA. Crede fermamente in questo e ha molti studi per sostenerlo, che il declino del DHEA è strettamente dovuto all’aumento della resistenza all’insulina con l’età. Se riduci l’insulino-resistenza, il DHEA aumenta.
  • Tieni a bada lo stress: Poiché lo stress sopprime i livelli di DHEA, è necessario condurre una vita senza stress. Le ghiandole surrenali producono gli ormoni DHEA e cortisolo. Lo stress aumenta i livelli di cortisolo. Quando i livelli di cortisolo sono alti, il DHEA è solitamente basso. Alti livelli di cortisolo aumentano l’accumulo di grasso e diminuiscono la produzione naturale di altri ormoni. Il DHEA regola il metabolismo e l’equilibrio del glucosio. Un livello basso di DHEA può causare un aumento dell’insulina che induce il corpo a immagazzinare grasso. Praticare yoga e meditazione può aiutare ad alleviare lo stress.
  • Una dieta ricca di grassi Omega 3 gli acidi possono aumentare significativamente i livelli di DHEA.
  • Riposo sufficiente o sonno sufficiente è necessario per il corretto funzionamento delle ghiandole surrenali che producono DHEA. Il superlavoro o le notti tarde possono causare disfunzioni delle ghiandole surrenali.

Prenditi cura del tuo corpo se vuoi che tutti gli organi del corpo funzionino correttamente. Una dieta equilibrata, un regolare esercizio fisico e un riposo sufficiente sono i fattori chiave che possono influenzare notevolmente la tua salute.

Supporto contenuto:

  • http://altmedicine.about.com/
  • http://drmyhill.co.uk/

Disclaimer
Il Contenuto non è destinato a sostituire la consulenza medica professionale, la diagnosi o il trattamento. Chiedi sempre il parere del tuo medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo a una condizione medica.

DHEA: osservare l'‘ormone della madre’  in Azione

Il deidroepiandrosterone (DHEA) è un ormone steroideo prodotto dal colesterolo dalle ghiandole surrenali. Si chiama il “ormone madre”perché agisce come precursore di altri ormoni nel corpo come estrogeni, progesterone, cortisone, androgeni e testosterone, solo per citarne alcuni. Il feto produce DHEA, che stimola la placenta a formare estrogeni, mantenendo così una gravidanza in corso. La produzione di DHEA si interrompe alla nascita, quindi ricomincia intorno ai sette anni e raggiunge il picco quando una persona ha circa 25 anni. Dall’inizio degli anni ’30 in poi c’è un calo costante (circa il 2% ogni anno) fino all’età di circa 75 anni e oltre, quando il livello di DHEA nel corpo è circa il 5% del picco. Attiva il sistema immunitario e promuove la costruzione dei tessuti.

Mangiare una dieta estremamente povera di grassi o senza grassi può devastare i tuoi ormoni. Una dieta equilibrata con il 20-30% del tuo apporto calorico totale derivato da fonti prevalentemente di grassi SANI può rivelarsi molto benefica per il tuo profilo ormonale.

Livelli di DHEA

Sebbene i normali livelli di DHEA siano 25 – 220 mol/L, o 1,9 – 7,6 ng/ml, si può osservare un forte calo di questi livelli con l’invecchiamento. Principalmente il DHEA viene prodotto al mattino presto dalla ghiandola surrenale, dalle gonadi e dal cervello, e i livelli di DHEA iniziano a diminuire quando i reni iniziano a eliminarlo. Profilo di stress surrenale: è necessario eseguire il test salivare per misurare il livello ormonale per un periodo di 24 ore.

  • Intervallo dei livelli ematici di DHEA nelle donne adulte: da 130 a 980 ng/dl
  • Intervalli dei livelli ematici di DHEA-S nelle donne adulte:
    • Età 31–50: da 2 a 379 µg/dl
    • Postmenopausa: da 30 a 260 µg/dl
  • Intervallo dei livelli salivari di DHEA nelle donne: da 40 a 140 pg/ml

Funzioni:

DHEA: osservare l'‘ormone della madre’  in Azione

Il DHEA è stato pubblicizzato come un “antidoto per l’invecchiamento” e un “superormone” che può aiutare a bruciare i grassi, costruire la massa muscolare, aumentare la libido, rafforzare il sistema immunitario, prevenire le malattie cardiache, il cancro, l’osteoporosi e il diabete non insulino-dipendente, alleviare il effetti della menopausa, ritardano la perdita di memoria, aiutano nel trattamento del lupus, limitano i danni da ustione, combattono lo stress e prevengono o rallentano la progressione delle malattie di Alzheimer e Parkinson.

Sintomi di basso livello di DHEA

  • Fatica cronica
  • Ridotta crescita dei peli delle ascelle o del pube
  • Scomparsa dei peli sulla parte inferiore delle gambe
  • Aumento di peso non identificato
  • Perdita di memoria
  • Bassa energia
  • bassa resistenza
  • Sbalzi d’umore durante i cicli mestruali
  • Arterie ostruite
  • Basso desiderio sessuale
  • Dolori articolari
  • Problemi di salute

Miglioramento del DHEA in modo naturale

Ci sono pochissimi studi umani ampi e ben progettati che testano gli effetti sulla salute degli integratori di DHEA. Ad esempio, non ci sono prove scientifiche sufficienti per valutare l’efficacia degli integratori di DHEA nel trattamento dell’insufficienza surrenalica, della sindrome metabolica, della depressione, dell’HIV/AIDS, del morbo di Addison, della sindrome da affaticamento cronico, dei sintomi della menopausa, delle malattie cardiache, del cancro al seno, dell’infertilità, del diabete, o morbo di Parkinson secondo il National Institutes of Health (NIH).

Inoltre, non ci sono prove sufficienti per supportare l’uso di integratori di DHEA come rimedio antietà o aiuto per la perdita di peso. Il NIH avverte anche che gli integratori di DHEA sembrano essere inefficaci per aumentare la libido, aumentare la forza muscolare nelle persone anziane, proteggere dal morbo di Alzheimer e migliorare il pensiero nelle persone anziane sane.

Mentre gli studi sono in corso, puoi iniziare a lavorare su modi naturali per potenziare il DHEA nel corpo.

  • Esercizio regolare svolge un ruolo importante nell’aumentare la produzione di DHEA nel corpo. L’esercizio ha anche altri vantaggi. Le donne in postmenopausa con livelli naturali di DHEA più elevati godono di ossa più forti, pelle più spessa, maggiore massa muscolare e minore incidenza di malattie immunitarie degenerative croniche. Uno studio di Age and Aging ha rilevato che un esercizio aerobico regolare e moderato come camminare, nuotare o andare in bicicletta ha aumentato la produzione di DHEA nelle persone anziane. Ogni settimana, aumenta il tuo tempo di camminata di cinque minuti finché non cammini 60 minuti al giorno.
DHEA: osservare l'‘ormone della madre’  in Azione

  • Dieta ipocalorica aiuta ad aumentare il DHEA. Tale dieta svolge anche un ruolo importante nell’aspettativa di vita più lunga.
  • Assunzione limitata di carboidrati può aiutare ad aumentare i livelli di DHEA nel tuo corpo. Studi sull’uomo e sui primati hanno dimostrato che una diminuzione dei carboidrati porta ad un aumento del DHEA. Il dottor Nestler dell’Università della Virginia, che ha trascorso gli ultimi otto anni a fare numerosi studi per dimostrare che i livelli di DHEA sono direttamente correlati ai livelli di insulina, o dovrei dire all’insulino-resistenza. Più sei resistente all’insulina, più bassi sono i tuoi livelli di DHEA. Crede fermamente in questo e ha molti studi per sostenerlo, che il declino del DHEA è strettamente dovuto all’aumento della resistenza all’insulina con l’età. Se riduci l’insulino-resistenza, il DHEA aumenta.
  • Tieni a bada lo stress: Poiché lo stress sopprime i livelli di DHEA, è necessario condurre una vita senza stress. Le ghiandole surrenali producono gli ormoni DHEA e cortisolo. Lo stress aumenta i livelli di cortisolo. Quando i livelli di cortisolo sono alti, il DHEA è solitamente basso. Alti livelli di cortisolo aumentano l’accumulo di grasso e diminuiscono la produzione naturale di altri ormoni. Il DHEA regola il metabolismo e l’equilibrio del glucosio. Un livello basso di DHEA può causare un aumento dell’insulina che induce il corpo a immagazzinare grasso. Praticare yoga e meditazione può aiutare ad alleviare lo stress.
  • Una dieta ricca di grassi Omega 3 gli acidi possono aumentare significativamente i livelli di DHEA.
  • Riposo sufficiente o sonno sufficiente è necessario per il corretto funzionamento delle ghiandole surrenali che producono DHEA. Il superlavoro o le notti tarde possono causare disfunzioni delle ghiandole surrenali.

Prenditi cura del tuo corpo se vuoi che tutti gli organi del corpo funzionino correttamente. Una dieta equilibrata, un regolare esercizio fisico e un riposo sufficiente sono i fattori chiave che possono influenzare notevolmente la tua salute.

Supporto contenuto:

  • http://altmedicine.about.com/
  • http://drmyhill.co.uk/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here