I 3 migliori consigli di fitness per gli atleti da un preparatore atletico

0
57


Prestazioni sportive di precisione – gli esperti di fitness per adulti che offrono il miglior allenamento 1 contro 1, così come l’allenamento per la condizione degli atleti degli studenti per i bambini (età compresa tra 7 e college D1-D3) è stata fondata da Meg Furstoss, MS, NSCA-CSCS, e Andrea Borsellino, MS, NSCA-CSCS, NASM-PES.

I 3 migliori consigli di fitness per gli atleti da un preparatore atletico

Il team PSP ha lavorato con innumerevoli studenti atleti aiutandoli ad affinare le loro abilità per giocare con i professionisti nei campionati. Lavorano anche con adulti (dai 18 anni in su) per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi (es. Perdita di peso, forza muscolare, gare di fitness, prevenzione degli infortuni).

Ci siamo uniti alla co-fondatrice Meg Furstoss, in una conversazione sulle migliori mosse degli atleti, sulla preparazione per le gare di fitness e il sollevamento olimpico. Controlla i dettagli di seguito.

Le 5 mosse che ogni atleta deve padroneggiare

Ci sono cinque movimenti funzionali di base che ogni atleta dovrebbe sforzarsi di padroneggiare. Sia gli atleti di sesso maschile che quelli di sesso femminile dovrebbero essere in grado di correre in linea retta, eseguire uno squat di base con il peso corporeo in una forma da buona a perfetta, fare un perfetto push-up, saltare e atterrare correttamente ed eseguire almeno un pull-up o un perfetto leggermente assistito tirare su. Le componenti neuromuscolari di questi movimenti dimostrano la capacità di un atleta di controllare il proprio corpo su più piani e queste richieste possono essere applicate a qualsiasi sport.

Sebbene non tutti gli sport richiedano movimento su ogni piano, le basi di base di questi 5 movimenti funzionali consentiranno a qualsiasi atleta di avere successo nei compiti assegnati. La padronanza di questi movimenti funzionali consentirà a un atleta di utilizzare i muscoli adeguati durante il movimento, il che aumenta l’efficienza e le prestazioni.

I 3 migliori consigli di fitness per gli atleti da un preparatore atletico

Sollevamento olimpico: come iniziare?

Quando si entra nel sollevamento olimpico è importante capire che questi sono i sollevamenti più complessi nel mondo dell’allenamento della forza. I sollevamenti olimpici hanno movimenti precisi e richiedono attenzione ai dettagli. Quando si decide come iniziare ad allenarsi per il sollevamento olimpico, la prima cosa da fare è trovare un allenatore certificato e qualificato. Vedrai le lettere USAW o CSCS come credenziali associate all’allenatore. Questo ti farà sapere che questo coach ha superato un esame di certificazione riconosciuto a livello nazionale che prevede sia la scolarizzazione che anni di studio. Questi allenatori differiscono dagli altri “allenatori olimpici di sollevamento pesi” che ottengono le certificazioni del fine settimana.

Il sollevamento olimpico è molto complesso ed elitario, quindi essere allenati da un allenatore non esperto può portare a una forma e una tecnica improprie che potrebbero portare a lesioni. Inoltre, quando decidi se vuoi iniziare il sollevamento olimpico, è fondamentale capire se stai cercando di competere, vuoi solo aggiungerlo al tuo allenamento o usarlo come strumento per aiutare in altri obiettivi personali o sportivi.

I 3 migliori consigli di fitness per gli atleti da un preparatore atletico

Una guida per vincere gare di fitness

Le gare di fitness non sono per i deboli di volontà. Devi entrare nel tuo allenamento capendo esattamente in cosa ti stai cacciando. Innanzitutto, i partecipanti devono fare le loro ricerche sul tipo di competizione di fitness in cui vogliono competere. Concedersi abbastanza tempo e pianificare strategicamente i passaggi “come fare” può aiutarti a prepararti per il successo.

Numero uno, trova un allenatore, come un allenatore di forza o un personal trainer, che capisca il tipo di allenamento necessario per preparare il corpo a competere. Numero due, lavorare con un allenatore di posa per aiutare a padroneggiare le pose necessarie per esibirsi durante la competizione.

Infine, è imperativo consultare un nutrizionista che possa abbattere per te, passo dopo passo, il fabbisogno di carburante del tuo corpo sia per l’allenamento che per l’obiettivo. La combinazione sbagliata di allenamento e nutrizione può portarti a non raggiungere gli obiettivi che desideri o di cui hai bisogno per competere nella competizione di fitness. Quindi, fai le tue ricerche! Trova l’allenatore e il nutrizionista giusti per aiutarti a intraprendere un piano di allenamento di successo!

CREDITO: Meg Furstoss, SM, NSCA-CSCS, co-fondatrice Precision Sports Performance.

Disclaimer
Il Contenuto non è destinato a sostituire la consulenza medica professionale, la diagnosi o il trattamento. Chiedi sempre il parere del tuo medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo a una condizione medica.

Prestazioni sportive di precisione – gli esperti di fitness per adulti che offrono il miglior allenamento 1 contro 1, così come l’allenamento per la condizione degli atleti degli studenti per i bambini (età compresa tra 7 e college D1-D3) è stata fondata da Meg Furstoss, MS, NSCA-CSCS, e Andrea Borsellino, MS, NSCA-CSCS, NASM-PES.

I 3 migliori consigli di fitness per gli atleti da un preparatore atletico

Il team PSP ha lavorato con innumerevoli studenti atleti aiutandoli ad affinare le loro abilità per giocare con i professionisti nei campionati. Lavorano anche con adulti (dai 18 anni in su) per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi (es. Perdita di peso, forza muscolare, gare di fitness, prevenzione degli infortuni).

Ci siamo uniti alla co-fondatrice Meg Furstoss, in una conversazione sulle migliori mosse degli atleti, sulla preparazione per le gare di fitness e il sollevamento olimpico. Controlla i dettagli di seguito.

Le 5 mosse che ogni atleta deve padroneggiare

Ci sono cinque movimenti funzionali di base che ogni atleta dovrebbe sforzarsi di padroneggiare. Sia gli atleti di sesso maschile che quelli di sesso femminile dovrebbero essere in grado di correre in linea retta, eseguire uno squat di base con il peso corporeo in una forma da buona a perfetta, fare un perfetto push-up, saltare e atterrare correttamente ed eseguire almeno un pull-up o un perfetto leggermente assistito tirare su. Le componenti neuromuscolari di questi movimenti dimostrano la capacità di un atleta di controllare il proprio corpo su più piani e queste richieste possono essere applicate a qualsiasi sport.

Sebbene non tutti gli sport richiedano movimento su ogni piano, le basi di base di questi 5 movimenti funzionali consentiranno a qualsiasi atleta di avere successo nei compiti assegnati. La padronanza di questi movimenti funzionali consentirà a un atleta di utilizzare i muscoli adeguati durante il movimento, il che aumenta l’efficienza e le prestazioni.

I 3 migliori consigli di fitness per gli atleti da un preparatore atletico

Sollevamento olimpico: come iniziare?

Quando si entra nel sollevamento olimpico è importante capire che questi sono i sollevamenti più complessi nel mondo dell’allenamento della forza. I sollevamenti olimpici hanno movimenti precisi e richiedono attenzione ai dettagli. Quando si decide come iniziare ad allenarsi per il sollevamento olimpico, la prima cosa da fare è trovare un allenatore certificato e qualificato. Vedrai le lettere USAW o CSCS come credenziali associate all’allenatore. Questo ti farà sapere che questo coach ha superato un esame di certificazione riconosciuto a livello nazionale che prevede sia la scolarizzazione che anni di studio. Questi allenatori differiscono dagli altri “allenatori olimpici di sollevamento pesi” che ottengono le certificazioni del fine settimana.

Il sollevamento olimpico è molto complesso ed elitario, quindi essere allenati da un allenatore non esperto può portare a una forma e una tecnica improprie che potrebbero portare a lesioni. Inoltre, quando decidi se vuoi iniziare il sollevamento olimpico, è fondamentale capire se stai cercando di competere, vuoi solo aggiungerlo al tuo allenamento o usarlo come strumento per aiutare in altri obiettivi personali o sportivi.

I 3 migliori consigli di fitness per gli atleti da un preparatore atletico

Una guida per vincere gare di fitness

Le gare di fitness non sono per i deboli di volontà. Devi entrare nel tuo allenamento capendo esattamente in cosa ti stai cacciando. Innanzitutto, i partecipanti devono fare le loro ricerche sul tipo di competizione di fitness in cui vogliono competere. Concedersi abbastanza tempo e pianificare strategicamente i passaggi “come fare” può aiutarti a prepararti per il successo.

Numero uno, trova un allenatore, come un allenatore di forza o un personal trainer, che capisca il tipo di allenamento necessario per preparare il corpo a competere. Numero due, lavorare con un allenatore di posa per aiutare a padroneggiare le pose necessarie per esibirsi durante la competizione.

Infine, è imperativo consultare un nutrizionista che possa abbattere per te, passo dopo passo, il fabbisogno di carburante del tuo corpo sia per l’allenamento che per l’obiettivo. La combinazione sbagliata di allenamento e nutrizione può portarti a non raggiungere gli obiettivi che desideri o di cui hai bisogno per competere nella competizione di fitness. Quindi, fai le tue ricerche! Trova l’allenatore e il nutrizionista giusti per aiutarti a intraprendere un piano di allenamento di successo!

CREDITO: Meg Furstoss, SM, NSCA-CSCS, co-fondatrice Precision Sports Performance.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here