Come pettinare i capelli?

0
375


Durante l’intera giornata i tuoi capelli attraversano una miriade di problemi e soluzioni. L’aria è troppo calda e i capelli iniziano a diventare crespi? Basta arrotolarlo in una crocchia e dimenticarsene. La riunione dell’insegnante genitore richiede che tu e lei siate entrambi vestiti al meglio nei vostri formali? Metti i tuoi capelli in una treccia stretta e i suoi in due pony. Il bel ragazzo della lezione di inglese ti passerà davanti tra pochi minuti? Basta aprire i capelli e arruffarli per un look disordinato. I nostri capelli passano attraverso molte soluzioni e alla fine della giornata si riducono alle importanti noccioline.

pettinati

Perché pettinare?

Fa bene pettinarsi? La nonna ti costringeva sempre a legarti i capelli mentre colpivi il sacco e dietro il suo ragionamento non c’erano solo stantie tradizioni ortodosse seguite, ma piuttosto una solida scienza. Mentre ci rigiriamo e ci rigiriamo sognando di notte, i capelli sperimentano l’attrito con il cuscino con conseguente debolezza e rottura dei capelli. Allo stesso modo i capelli hanno bisogno di un pettine adeguato prima di andare avanti per la giornata. Dopo una lunga giornata, prima di ritirarti per la notte, assicurati di averlo pettinato di nuovo una volta. Nel frattempo, porta con te una piccola spazzola a portata di mano per le impostazioni quotidiane dei capelli esperti.

Vedi altro: Come decolorare i capelli

La pettinatura ha molti vantaggi oltre al solito sistemare i capelli. Quando pettini i capelli, il cuoio capelluto subisce la pressione dei denti del pettine che a sua volta stimola la circolazione sanguigna. Con una corretta circolazione, ora puoi facilmente far crescere i tuoi lunghi capelli rachitici senza preoccupazioni.

Conosci il tuo tipo:

La prima base per pettinare i capelli è conoscere il tipo che è meglio per te e qui iniziamo prima con i tipi di pettine. Se hai una consistenza più sottile dei capelli e hai optato per strati corti e soffici, prova sempre ad attaccarti a un pettine a denti. Se hai i capelli sottili ma lunghi, usa il pettine a denti per il cuoio capelluto, ma passa a una spazzola per capelli mentre pettini la criniera.

Quando pettini una folta capigliatura, niente è più adatto di una spazzola forte. Lo stesso vale anche per la criniera. Dopo averlo pettinato, usa un pettine a denti per sistemarlo.

pettinati

Vedi altro: Come usare correttamente lo shampoo

Come pettinare i capelli:

Ecco un elenco di 5 suggerimenti e trucchi importanti su come pettinare correttamente i capelli sono i seguenti.

  • Quando inizi a pettinarti, assicurati di aver risolto prima i grovigli. Se provi a pettinare il cuoio capelluto con grovigli, non solo finirai per perdere molti capelli, ma proverai anche dolore e difficoltà.
  • Inizia sempre dalla fine. Separare i capelli dal centro e raccogliere un lato con la mano. Con una spazzola o un pettine inizia a pettinare leggermente gli strati inferiori. Non esitare ad usare la mano se i grovigli duri non ascoltano i pettini.
  • Procedi lentamente fino al centro solo dopo che le estremità inferiori sono state risolte. L’ultima sezione è il cuoio capelluto. Se hai i capelli con la riga nel mezzo, segui la linea dei capelli e pettina lateralmente.
  • Dopo aver pettinato i due lati verso il basso, usa un pettine divisorio per dividere i capelli nella riga desiderata. Puoi anche provare il metodo capovolgi e spazza in cui i capelli vengono pettinati all’indietro e poi creano una partizione adatta, le ciocche anteriori e spostate di lato e spazzate. Ciò conferisce un aspetto più definito e pieno di volume.
  • Evita sempre di pettinare i capelli bagnati. Se hai i capelli bagnati e la pettinatura è necessaria, segui le regole superiori in cui pettini le estremità inferiori e ti sposti verso l’alto. In caso di grovigli di capelli bagnati, utilizzare la forza dell’acqua per districare i capelli. Quindi asciugalo prima di pettinarlo.

Vedi altro: Come usare il gel nei capelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here