Esercizi per ridurre al minimo il doppio mento

0
404


L’invecchiamento e altri fattori come l’obesità, l’ereditarietà possono portare alla perdita di collagene sotto la pelle, provocandone l’abbassamento.

Esercizi per ridurre al minimo il doppio mento

Questa perdita di collagene può essere ridotta con semplici esercizi quotidiani per eliminare il doppio mento.

6 esercizi per dire addio al doppio mento:

1. Sollevamento del mento. Stai con la schiena e il collo dritti. Alza il mento verso il soffitto e guarda il soffitto. Piega le labbra verso il soffitto e tieni premuto per un conteggio di 10 secondi. Ripeti 10 volte. Fai l’esercizio ogni giorno per ottenere il miglior effetto.

2. Rotolo del collo. Stai in piedi con la colonna vertebrale eretta. Gira la testa di lato in modo che il mento sia parallelo alla spalla. Anche i tuoi occhi dovrebbero guardare di lato. Ruota lentamente la testa verso il basso, quindi verso l’alto dall’altra parte. Ripeti 10 volte.

Esercizi per ridurre al minimo il doppio mento

3. Esercitare il “platisma”. Il principale muscolo facciale che colpisce il doppio mento è il platisma, questo muscolo scende lungo il collo dalla mascella. Stai con il collo eretto. Stringi quindi i tendini della mascella tirando le labbra sopra i denti e ruotando gli angoli della bocca verso il basso, quasi come se fossi accigliato. Mantieni la posizione per 10 secondi, quindi rilassati. Ripeti l’esercizio dieci volte.

4. Toner platisma: Posizionare il pollice sotto la mascella, appena prima che la mascella si diriga verso l’alto verso l’orecchio. Allo stesso modo, posiziona il dito indice (stessa mano) sulla mascella opposta nella stessa posizione. Questo è un esercizio di resistenza e la tua mano fornirà la resistenza necessaria per tonificare e stringere il muscolo platisma, che ridurrà o eliminerà il doppio mento.

5. Tenere la palla.Posizionalo contro il collo e tienilo lì con il mento. Premi forte il mento contro la palla, quindi rilascia leggermente. Ripeti dieci volte.

Esercizi per ridurre al minimo il doppio mento

6. Gomma da masticare. Questo è un esercizio facile da fare, dal momento che non richiede quasi nulla. La gomma da masticare mantiene forti i muscoli della mascella, contribuendo a ridurre il doppio mento. Assicurati che la gomma che fai scoppiare sia senza zucchero, poiché masticare gomma zuccherata può contribuire all’aumento di peso.

L’esercizio facciale che utilizza la resistenza e il riaddestramento isometrico dei muscoli facciali può aiutare a produrre risultati sorprendenti.

Disclaimer
Il Contenuto non è destinato a sostituire la consulenza medica professionale, la diagnosi o il trattamento. Chiedi sempre il parere del tuo medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo a una condizione medica.

L’invecchiamento e altri fattori come l’obesità, l’ereditarietà possono portare alla perdita di collagene sotto la pelle, provocandone l’abbassamento.

Esercizi per ridurre al minimo il doppio mento

Questa perdita di collagene può essere ridotta con semplici esercizi quotidiani per eliminare il doppio mento.

6 esercizi per dire addio al doppio mento:

1. Sollevamento del mento. Stai con la schiena e il collo dritti. Alza il mento verso il soffitto e guarda il soffitto. Piega le labbra verso il soffitto e tieni premuto per un conteggio di 10 secondi. Ripeti 10 volte. Fai l’esercizio ogni giorno per ottenere il miglior effetto.

2. Rotolo del collo. Stai in piedi con la colonna vertebrale eretta. Gira la testa di lato in modo che il mento sia parallelo alla spalla. Anche i tuoi occhi dovrebbero guardare di lato. Ruota lentamente la testa verso il basso, quindi verso l’alto dall’altra parte. Ripeti 10 volte.

Esercizi per ridurre al minimo il doppio mento

3. Esercitare il “platisma”. Il principale muscolo facciale che colpisce il doppio mento è il platisma, questo muscolo scende lungo il collo dalla mascella. Stai con il collo eretto. Stringi quindi i tendini della mascella tirando le labbra sopra i denti e ruotando gli angoli della bocca verso il basso, quasi come se fossi accigliato. Mantieni la posizione per 10 secondi, quindi rilassati. Ripeti l’esercizio dieci volte.

4. Toner platisma: Posizionare il pollice sotto la mascella, appena prima che la mascella si diriga verso l’alto verso l’orecchio. Allo stesso modo, posiziona il dito indice (stessa mano) sulla mascella opposta nella stessa posizione. Questo è un esercizio di resistenza e la tua mano fornirà la resistenza necessaria per tonificare e stringere il muscolo platisma, che ridurrà o eliminerà il doppio mento.

5. Tenere la palla.Posizionalo contro il collo e tienilo lì con il mento. Premi forte il mento contro la palla, quindi rilascia leggermente. Ripeti dieci volte.

Esercizi per ridurre al minimo il doppio mento

6. Gomma da masticare. Questo è un esercizio facile da fare, dal momento che non richiede quasi nulla. La gomma da masticare mantiene forti i muscoli della mascella, contribuendo a ridurre il doppio mento. Assicurati che la gomma che fai scoppiare sia senza zucchero, poiché masticare gomma zuccherata può contribuire all’aumento di peso.

L’esercizio facciale che utilizza la resistenza e il riaddestramento isometrico dei muscoli facciali può aiutare a produrre risultati sorprendenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here