Suptabaddhakonasana – Come fare e vantaggi

0
210


Lo yoga è un antico esperto di fitness che è nato anche prima che il primo uomo pensasse di creare una giungla manuale in cui gli appassionati del corpo potessero fare affidamento. mentre la palestra si concentrava principalmente su una pancia piatta, lo yoga voleva qualcosa di più della semplice bellezza fisica esteriore. Lo yoga voleva coccolare i suoi seguaci con una buona salute e una mente pacifica. Forse è per questo che lo yoga è un genere così preferito per il fitness del corpo.

Suptabaddhakonasana –  Come fare e vantaggiSuptabaddhakonasana –  Come fare e vantaggi

Ci sarebbe stato un tempo in cui i saggi avrebbero ricambiato la loro positività e forma fisica attraverso i semplici mezzi dello yoga ed è un’onda improvvisa che ha preso d’assalto la nazione moderna. L’improvvisa mania dello yoga ci ha fatto arrancare sempre di più nel mondo yogico e venendo direttamente da lì c’è uno di questi yoga di cui parleremo oggi nel nostro articolo. Questo yoga è chiamato Suptabaddhakosana.

Come farlo?

Non lasciare che il grande nome ti spaventi, poiché questa è una delle posizioni yoga più semplici che richiedono un po’ di allungamento qua e là e una respirazione morbida e controllata insieme ad essa. La parola inglese per esso è la posa ad angolo sdraiato. Ti chiede principalmente di sdraiarti sulla schiena piegando gli arti come fai.

L’obiettivo principale è lo stretching con la respirazione naturale e spesso è risultato essere un buon ristoro dopo una giornata faticosa con il capo. Per iniziare, stendi il tappetino da yoga e siediti su di esso. Le gambe possono essere incrociate l’una sull’altra o piegate dalle ginocchia mentre le allunghi, i talloni si incontrano alla fine.

Vedi altro: Vantaggi di Supta Vajrasana

La posa di base è la Padmasana o la posa del loto, in cui ti siedi con la colonna vertebrale dritta e le gambe incrociate. Prima di questa posizione, potresti voler optare per un supporto per la schiena, una pila di cuscini o trapunte, tutto ciò che è morbido e confortevole. Per i pro yogi, un supporto per la schiena non è una necessità.

Ora sdraiati a metà sul supporto per la schiena mentre allunghi le gambe, piegandole al ginocchio e facendole incontrare alla pianta dei piedi. Mantenendo la stessa posizione della parte inferiore del corpo, ora adagiati completamente nella trapunta in modo tale che la trapunta si adatti alla curvatura della colonna vertebrale. Il supporto per la schiena, diciamo la tua trapunta, finirà proprio sotto la spalla.

Tuttavia, vai fino in fondo fino a quando la tua testa non è appoggiata sul supporto e ora porta le braccia completamente sopra la testa e afferrala. Questo tuttavia non è un passaggio necessario e può essere saltato appoggiando le braccia di lato, a riposo e libere. Mentre ti sdrai in quella posizione, prendi coscienza del tuo respiro naturale e poi passa a respiri profondi.

Vedi altro: Yoga Supta Padangusthasana

In che modo ci aiuta?

Questo è uno yoga efficace per tutte le povere anime che soffrono di mal di schiena ogni mattina. Mentre pieghi il midollo completamente verso il basso, i nodi di tensione nelle articolazioni della colonna vertebrale si rilasciano creando così una sfumatura soddisfacente di piacere e dolore lungo la colonna vertebrale.

Questo è anche un buon modo per aumentare la flessibilità del tuo corpo. Mentre pieghi le gambe e giri la colonna vertebrale per raggiungere questa posizione, la rigidità dei tuoi muscoli si sta lentamente aprendo e in pochi giorni sentiresti il ​​leggero allungamento di prima svanire.

Una buona digestione è un altro vantaggio di questo yoga che è principalmente dovuto allo stretching che include i muscoli addominali e dello stomaco che facilitano il processo di digestione curandoti da possibili acidità o gas.

Vedi altro: Siddhasana Yoga

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here