I sintomi più comuni della lombalgia

0
79


Comprendere i sintomi di qualsiasi disturbo è parte integrante del suo trattamento e cura e lo stesso vale per i dolori alla schiena. Il mal di schiena nel complesso è così diffuso che tendiamo a non pensarci troppo. Spesso dopo una lunga giornata in ufficio o qualche ora in palestra, tendiamo ad avvertire mal di schiena.

In tali circostanze, ignoriamo il dolore come risultato di un intenso esercizio fisico o semplicemente di un’altra lunga giornata di lavoro. Non è del tutto raro che questo dolore si accumuli e si ingrandisca finché non ci rendiamo conto di avere un grosso problema alla schiena tra le mani. Tenendo questo in mente, diamo un’occhiata ad alcuni sintomi di affaticamento lombare di cui devi essere a conoscenza.

I sintomi più comuni della lombalgia

Dischi degenerativi e i suoi sintomi:

La malattia degenerativa del disco o DDD è un disturbo comune che colpisce l’estremità inferiore del midollo spinale causando dolore lombare. Mentre i medici ortopedici considerano l’influenza genetica come uno dei fattori alla base di questo disturbo, il DDD è causato principalmente dall’usura o da un incidente minore che può peggiorare nel tempo. È raro che il DDD si verifichi come conseguenza diretta di un grave incidente. Nella maggior parte dei casi, questo processo è graduale poiché i dischi lombari non hanno alcun apporto di sangue e quindi non possono autoripararsi a differenza di altri tessuti del corpo.

Questa incapacità di autoripararsi provoca una degenerazione graduale nel tempo. DDD è abbastanza comune e si presenterebbe abbastanza spesso su una scansione MRI di un individuo di età superiore ai sessant’anni. I sintomi associati alla malattia degenerativa del disco sono principalmente un mal di schiena di bassa intensità che si può provare per un lungo periodo di tempo, spesso oltre sei settimane. Il dolore è generalmente centrato sulla parte bassa della schiena e raramente si estende ai fianchi o alle gambe.

È noto che il dolore si intensifica stando seduti per lunghi periodi di tempo poiché il peso della parte superiore del corpo esercita una pressione eccessiva sui dischi lombari inferiori. Anche camminare eccessivamente, piegarsi, torcersi o sollevare pesi potrebbe intensificare il dolore.

Vedi altro: Trattamento a base di erbe per l’artrite

Ernia del disco e suoi sintomi:

Il DDD si traduce spesso in ernia del disco. Ciò si verifica quando un disco degenerativo si disintegra gradualmente fino a un livello che fa fuoriuscire il suo nucleo interno dal suo nucleo esterno. Questa fuoriuscita del nucleo interno simile a una gelatina morbida spesso aggrava la radice del nervo spinale portando a un dolore che si irradia lungo il percorso del nervo, proprio dalla parte bassa della schiena, fino alla parte posteriore e più in basso fino alle gambe. Questo dolore è indicato dai medici ortopedici come sciatica e persino radicolopatia. In casi tipici il dolore alla gamba è peggiore del mal di schiena. In alcuni casi, potrebbe non esserci alcun mal di schiena. Intorpidimento, sensazioni di formicolio e debolezza nella parte inferiore del corpo sono abbastanza comuni. Perdere il controllo della propria vescica o intestino è indicativo di un problema acuto. Fai attenzione a questo sintomo di problemi alla parte bassa della schiena.

Vedi altro: Sintomi del mal di schiena superiore

Muscoli lombari o stiramenti dei legamenti e loro sintomi:

Gli stiramenti dei muscoli o dei legamenti della schiena sono i motivi più comuni per il dolore lombare. Questo è generalmente il risultato diretto di un’attività fisica intensa che include il sollevamento di pesi pesanti, torsioni o movimenti improvvisi. I sintomi generali degli stiramenti dei muscoli della schiena o dei legamenti sono dolore limitato alla parte bassa della schiena. L’area potrebbe anche essere dolorante al tatto. Anche dolori improvvisi e lancinanti accompagnati da spasmi muscolari sono abbastanza comuni in questi casi.

Dolore cronico:

Invecchiare può anche provocare mal di schiena cronico a causa di vari disturbi. L’artrosi della colonna vertebrale è uno di questi disturbi generalmente caratterizzato da sintomi che si intensificano nel tempo. I sintomi includono dolore lombare che oscilla tra grave e lieve e il sollievo può essere ottenuto riposando o sedendosi. Stare in piedi o camminare può spesso aggravare il dolore che si irradia fino alle gambe.

Il dolore cronico non deve essere trascurato ed è un altro segno di mal di schiena. I farmaci immediati o le cure del medico sono indispensabili per garantire che il dolore non cresca eccessivamente. I medici in genere suggeriscono esercizi di fisioterapia e piccoli tratti per curarlo nella fase iniziale. Se il dolore peggiora, l’operazione è la risposta. Ascolta attentamente il tuo corpo e prenditi cura appropriata prima che il dolore prenda il sopravvento.

Vedi altro: Cause del mal di schiena superiore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here