Come fare il succo di pera e i suoi vantaggi – I Fashion Styles

0
132


Il mondo di oggi prende un’iniziativa per vivere in mezzo alla natura e fondersi con se stesso. Le frequenti pubblicità del Tropicana, i saponi e le acque minerali, tutti hanno in passato affermato nei loro annunci di come fondersi con la natura e rifugiarsi sotto le risorse naturali organiche ci riporterebbe sicuramente al tempo in cui la natura era l’unico mezzo alla sopravvivenza. Con la modernizzazione, il mondo si è posto la missione di trovare e clonare tutti gli elementi naturali, quindi quando si trattava di succhi di frutta, i succhi originali venivano fatti fermentare per produrre birra e vino mentre c’erano colori e aromi artificiali che ci davano succhi di fragole dolci da un distributore di bibite.

Oggi, in questo articolo, andiamo ancora una volta con l’aspetto naturale intatto in cui stiamo cercando di mostrare i benefici e la realizzazione di questo frutto importante con cui non molti hanno avuto la possibilità di familiarizzare. Si chiama pera e oggi parliamo di tutti i modi in cui la pera nella sua forma di succo può avvantaggiarci nella nostra cura quotidiana di salute e bellezza. Ma prima di iniziare con i vantaggi, è importante sapere come fare il succo di pera con pere fresche.

Come fare il succo di pera e i suoi vantaggiCome fare il succo di pera e i suoi vantaggi

Cos’è un frutto di pera?

Il frutto della pera è anche chiamato Nashpati ed è uno dei frutti più antichi coltivati ​​al mondo. Cresce nei climi temperati ed è noto per la sua bontà dolce ricca di fibre e a basso contenuto calorico. Sono ipoallergenici e mangiarli regolarmente può rafforzare il nostro sistema immunitario.

Valore nutritivo della pera:

Ogni frutto di pera di medie dimensioni fornisce

24% Di Fibra Alimentare 10% Vitamina C 10% Vitamina K 2% Calcio Piccole quantità di Ferro, Magnesio, Riboflavina, Vitamina B6 e Folati.

Ricetta del succo di pera fatto in casa:

La seguente procedura spiega la preparazione del Succo di Pere in casa:

Per iniziare con il processo di spremitura inizia lavando bene la frutta. Di solito la frutta esposta negli scaffali del minimarket o nelle bancarelle per strada è esposta a molti germi e inquinamento e mescolarla nel succo non è una buona idea. Questo vale non solo per le pere ma anche per ogni altro frutto che raccogliamo dalle bancarelle o dalle vetrine. Ora sbucciate la copertura esterna. Non solo ti aiuterà a mantenere la tua frutta sana e sicura, ma ti aiuterà anche nel processo di spremitura. Tagliare la frutta a cubetti piccoli, ma non troppo piccoli. Di solito andranno bene tre fette di ogni pera. Prima del processo di spremitura, mentre tagli la frutta, assicurati di aver raccolto i semi. Ora in una pentola d’acqua bollente, versate le pere e aspettate che l’acqua si concentri. Assicurati che l’acqua sia in quantità adeguata, forse due o tre tazze. Se hai un paziente diabetico in casa, evita il passaggio successivo. Puoi aggiungere zucchero o sciroppo, solo un po ‘per un po’ di gusto. Non aspettare troppo a lungo nella padella, altrimenti le pere inizieranno a formarsi. Non appena l’acqua inizia a concentrarsi, setacciare l’acqua e mettere il resto della pera nel tritatutto o preferibilmente in uno spremiagrumi. Una volta che le pere vengono spremute o frullate, rimarrai con una densa massa di residuo ed è qui che aggiungi la pentola bollente dell’acqua per diluire la consistenza. L’aggiunta di acqua semplice distruggerebbe la concentrazione, quindi a volte anche il succo d’uva o di mela aiuta.

Vedi altro: Come preparare il succo d’uva

Ora i vantaggi:

Venendo ai benefici, i succhi di pera sono arricchiti con minerali naturali e in basso vedremo tutte le volte che il succo di pera ci ha aiutato.

1. L’effetto di raffreddamento:

Una volta che la pera è stata spremuta, il passaggio successivo è conservarla in frigorifero per un uso successivo ed è qui che arriva il nostro primo vantaggio. L’estate e il caldo torrido ci attirano sempre in un negozio di bibite fredde come una calamita e un polo nord. In questo momento, portare una bottiglia di succo di pera fresco appena fatto ti darebbe immediatamente un sollievo rinfrescante.

2. I disturbi comuni:

Il problema comune che affrontiamo stagione dopo stagione è la febbre virale o comune con raffreddore e mal di gola occasionali. È qui che il succo di pera e il suo effetto rinfrescante possono raffreddare e ridurre la temperatura corporea dall’interno. Questo è un ottimo modo per liberarti della temperatura corporea. La freschezza lenirà la gola infiammata e fornirà un sollievo immediato.

3. Lo scudo:

La vitamina K nel nostro corpo si precipita in nostro aiuto ogni volta che abbiamo un taglio o una ferita lacerante. Anche se nelle fasi iniziali sanguina molto, con il tempo si nota che la rete della ferita si scherma e si ripara lentamente. Ora il succo di pera è un magazzino di vitamina K e può aiutarti non solo ad aiutare la ferita, ma anche a lavorare sul calcio nel tuo corpo per rendere le tue ossa più forti e più sane. Un bicchiere di succo di pera al giorno può risolvere il tuo problema di sanguinamento anomalo per lunghe ore.

4. Livello di zucchero:

Il livello di zucchero nel nostro corpo ha qualcosa a che fare con il succo di pera. Proprio come la coagulazione della ferita può essere danneggiata dallo zucchero in eccesso nel nostro corpo, il succo di pera insieme alla coagulazione può aiutare anche a controllare i livelli di zucchero nel nostro corpo. Con un alto contenuto di fibre, il succo di pera può facilmente gestire i livelli di zucchero nel sangue.

5. Problema al ginocchio e osteoporosi:

Qui il beneficio del succo di pera si ripete per farti sapere quanto questo succo possa aiutare non solo i tuoi semplici problemi alle ossa ma anche le malattie più dure. L’artrite è qualcosa di cui siamo tutti consapevoli in cui le ossa nella placca del ginocchio si frammentano. L’osteoporosi è allo stesso livello ma qui le ossa diventano porose per mancanza di densità. Il succo di pera contiene di per sé un’elevata quantità di boro che aiuta ad assorbire e trattenere il calcio nel corpo e quindi aiuta in queste malattie.

6. Preparazione prima dello spettacolo:

La miscela nervosa di sentimenti dentro di te è ribollente dalla scorsa settimana mentre ti prepari con veemenza per le finali della tua competizione canora. In questo momento la tua gola attraversa una leggera situazione di pressione che può essere alleviata bevendo succo di pera preferibilmente con un po’ di miele. Allo stesso modo il catarro nella gola di un bambino può essere eliminato bevendo succo di pera. Tuttavia, in entrambi i casi assicurati che il succo sia a temperatura normale anziché refrigerato.

7. Cura del cuore:

Le pere sono note per avere un alto contenuto di fibre. Le fibre nel nostro corpo sono responsabili del colesterolo dove tengono sempre sotto controllo i livelli di colesterolo e lasciano che il cuore funzioni correttamente. Pertanto, se c’è qualcuno che risiede nella tua famiglia con una storia di problemi cardiaci, il miglior disturbo per lui o lei è un bicchiere di succo di pera fresco ogni giorno.

8. Cura della pelle e dei capelli:

Le pere sono ricche di antiossidanti che aiutano a scacciare i radicali liberi dal corpo per proteggere la pelle dai danni. Aiuta anche a prevenire i segni del tempo riducendo la formazione delle rughe. Le pere hanno un composto naturale chiamato ‘sorbitolo’ che può nutrire i tuoi capelli e renderli lucenti, morbidi e forti.

Effetti collaterali del succo di pera:

Come con qualsiasi bevanda naturale, il succo di pera ha i suoi effetti collaterali se consumato in quantità eccessive. Tuttavia, gli effetti sono molto minori rispetto agli enormi vantaggi che offre. Gli alti livelli di sorbitolo nel succo di pera possono provocare feci molli e sintomi simili alla diarrea quando sono in eccesso. Oltre a questo problema che si verifica molto raramente, non sono noti effetti collaterali del consumo di frutta.

La prossima volta che visiterai il mercato della frutta, assicurati di caricare il tuo cestino con le pere. Sebbene un certo numero di marchi vendano sul mercato succhi di pere già pronti, questi sono pieni di conservanti e non del tutto sicuri. È sempre meglio preparare il proprio succo di pera fatto in casa per ottenere i massimi benefici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here