10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

0
79


Le vene varicose, chiamate anche varicose o varicosità, sono le vene allargate e dilatate piene di sangue. Queste vene dolorose in genere appaiono contorte, sollevate e gonfie che hanno un colore rosso o bluastro_viola. Questi si verificano perché valvole incompetenti consentono al sangue di fluire nella direzione opposta per accumularsi. Per prevenire tali condizioni, può essere utile un’attività fisica regolare come l’esercizio. Tuttavia, se la condizione è grave, l’esercizio fisico regolare dovrebbe aiutare a mantenere la condizione sotto controllo e impedire anche l’ulteriore progressione della condizione. Ecco un elenco di 10 esercizi facili ed efficaci per il trattamento delle vene varicose.

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicoseEsercizi efficaci per ridurre le vene varicose:

Qui abbiamo elencato 10 semplici e migliori esercizi per curare le vene varicose. Diamo un’occhiata a loro.

1. Camminare:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

Camminare migliora la circolazione sanguigna e inoltre, quando si cammina, i muscoli delle gambe aiutano a spingere il sangue attraverso le vene, il che riduce la pressione sulle vene varicose.

Come eseguire:

Fai una passeggiata mattutina ogni giorno per almeno 45 minuti, preferibilmente in un luogo dove c’è molto verde in modo da ottenere ossigeno fresco. Se sei una persona anziana, considera di camminare per 15 minuti tre volte al giorno. Perché camminare continuamente può causare svenimento, vertigini e problemi alle articolazioni.

2. Andare in bicicletta:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

Andare in bicicletta è anche uno degli esercizi che possono aiutare a ridurre le vene varicose. Anche se questo è un esercizio a basso impatto, può essere fatto da coloro che vogliono saltare la camminata. Come camminare, andare in bicicletta aumenta la circolazione sanguigna proteggendo le articolazioni. Il ciclismo regolare può rafforzare i muscoli del polpaccio e può promuovere un flusso sanguigno sano dalle vene al cuore.

Come eseguire:

Si può andare in bicicletta sia su una bicicletta tradizionale che su una stazionaria. Fai ciclismo per almeno 15_30 minuti al giorno per ottenere risultati visibili. Questo esercizio è consigliato solo a persone di mezza età. Le persone anziane possono trovare difficoltà nel ciclismo in quanto può aumentare la pressione sul cuore.

3. Sollevamento del polpaccio:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

Questo esercizio rafforza i muscoli del polpaccio e previene la formazione di nuove vene varicose e aiuta a ridurre quelle esistenti. Questi sono facili e possono essere eseguiti ovunque e in qualsiasi momento. È necessario prestare sufficiente attenzione durante l’esecuzione di questo esercizio in quanto richiede l’equilibrio di tutto il corpo.

Come eseguire:

Inizialmente, alzati normalmente sulle gambe. Ora, solleva lentamente i talloni e prova a stare in punta di piedi. Mantieni questa posizione per 30_60 secondi. Quindi, abbassa i talloni e riposa per 30 secondi. Ripeti il ​​processo per 15_20 volte al giorno.

4. Ciclo aereo:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

Pedalare in aria è uno degli esercizi efficaci per le vene varicose. Questo esercizio è simile al ciclismo. Invece, deve essere fatto in aria. A causa del quale il sangue nelle gambe inizia a tornare al cuore. Anche i muscoli del polpaccio si rafforzano, il che aiuta la circolazione sanguigna nelle vene varicose.

Come eseguire:

Per prima cosa, sdraiati a terra con le gambe sollevate verticalmente. Inizia a pedalare con una gamba sola finché non inizi a provare dolore. Quindi inizia a pedalare con l’altra gamba. Fai questo alternativamente per almeno 25_30 volte in 3 serie al giorno per efficacia.

5. Affondi:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

Gli affondi hanno diversi benefici per la salute, uno dei quali è la riduzione delle vene varicose. Questo esercizio rafforza i muscoli del polpaccio, aumentando così il flusso sanguigno dalle vene varicose al cuore. Questo esercizio non dovrebbe essere eseguito da persone anziane e donne incinte.

Come eseguire:

In primo luogo, mettiti in piedi sulle gambe divaricate. Quindi, posiziona una gamba in avanti e piega il ginocchio. Assicurati che la gamba dietro sia dritta. Ora, solleva lentamente il tuo corpo. Quindi, cambia la posizione della gamba e continua a fare 10_15 volte. Esegui questo esercizio in 3 serie. Per aumentare il livello di difficoltà, porta i pesi tra le mani.

6. Rotazione della caviglia:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

La rotazione della caviglia è uno degli esercizi più semplici da eseguire. Questo esercizio può essere svolto da tutti i gruppi di età. La rotazione della caviglia aiuta a migliorare la circolazione sanguigna. Ruotando la caviglia, i muscoli del polpaccio si irrigidiscono e quindi aiutano le vene circostanti a spingere il sangue in modo efficace.

Come eseguire:

Sedersi su una sedia e sollevare la gamba orizzontalmente. Successivamente, ruota la caviglia prima in senso orario per 20 volte e poi ruotala in senso anti_orario. Cambia la gamba e ripeti il ​​processo. Esegui questo esercizio in 5 serie e puoi sperimentare i risultati desiderati.

7. Nuoto:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

Il nuoto è considerato uno dei migliori esercizi per le vene varicose. È l’unico esercizio in cui tutto il corpo svolge un’attività fisica. Esistono diversi stili di nuoto; dobbiamo scegliere tali tipi in cui l’attività fisica per le gambe è maggiore, per rafforzare i muscoli del polpaccio.

Come eseguire:

In generale, dovrebbe essere scelto il nuoto in stile rana. In questo stile di nuoto, dobbiamo spingere molto forte l’acqua con le gambe per andare avanti. Nuota per almeno 45 minuti al giorno per vedere i risultati desiderati.

8. Alpinisti:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

Questo esercizio è il più efficace, ma deve essere eseguito solo in presenza di alcuni esperti o allenatori. Questo esercizio aiuta a stringere i muscoli del polpaccio, il che consente alle vene circostanti di spingere il sangue al cuore.

Come eseguire:

Inizia l’esercizio nella posizione della plancia. Quindi, porta un ginocchio al petto e poi torna indietro. Esegui lo stesso con l’altra gamba. Fallo continuamente per 30 volte. Esegui questo in 3 serie. Questo esercizio rafforzerà totalmente il muscolo dall’anca alla punta, che aiuta nella circolazione regolare del sangue dalle gambe al cuore.

9. Sollevamenti per le gambe:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

L’esercizio di sollevamento delle gambe è uno degli esercizi più facili da eseguire a casa. Questo esercizio consente al sangue accumulato nelle gambe di fluire verso il cuore attraverso la gravità.

Come eseguire:

Prendi un tappetino, sdraiati su di esso con le gambe dritte e le mani ben aperte. Ora, solleva lentamente una gamba verso l’alto, finché non si trova a 90 gradi rispetto al tuo corpo. Rimani in questa posizione per 15_20 secondi. Quindi, riporta lentamente la gamba in una posizione normale e ripeti lo stesso processo con l’altra. Continua questo processo per 15 volte regolarmente per ottenere buoni risultati.

10. Esercizio di flessione:

10 migliori esercizi per il trattamento delle vene varicose

Questo esercizio può essere eseguito sempre e ovunque. Se provi un dolore improvviso a causa delle vene varicose, questo esercizio di flessione può rilassare i muscoli del polpaccio e alleviare il dolore.

Come eseguire:

Prendi una sedia e siediti in una posizione normale. Alzare entrambe le gambe orizzontalmente e piegare una gamba verso il corpo. Mantieni questa posizione per 10 secondi finché non senti uno sforzo sul polpaccio e cambia gamba. Quindi, torna alla posizione normale e riposa per 30 secondi. Continua questo esercizio per 10_15 volte e osserva il risultato. Eseguirlo regolarmente può alleviare il dolore alle gambe dovuto alle vene varicose. La flessione dei muscoli del polpaccio può anche prevenire le vene varicose.

I migliori consigli per ridurre le vene varicose:

Ottieni molti esercizi, scegli una delle attività sopra menzionate. Tieni traccia del tuo peso. Se sei in sovrappeso, prova a ridurre attivamente il peso. Evita di stare fermo troppo a lungo. Fai pause frequenti e siediti per un po’. Evita il più possibile di sederti a gambe incrociate. Dormi sempre con le gambe a una certa altezza. Metti un cuscino sotto i piedi quando riposi. Ciò consente il flusso sanguigno al cuore. Segui una dieta ricca di fibre. Evita il sale in eccesso nella tua dieta.

L’esecuzione regolare di uno qualsiasi degli esercizi sopra menzionati ti darà un notevole sollievo per le vene varicose e aiuta anche a prevenire l’ulteriore progresso delle vene varicose.

Questi esercizi, all’inizio, sono difficili da eseguire a causa del dolore alle gambe, ma una volta che inizi a eseguirli, diventa senza sforzo per te e può anche alleviare i tuoi dolori. Sebbene alcuni di questi siano molto facili da eseguire, prendi le precauzioni necessarie prima e durante l’esecuzione di questi esercizi poiché alcuni di essi possono causare gravi lesioni alle gambe. Consultare il proprio medico prima di pianificare qualsiasi esercizio per le vene varicose.

FAQ

1. L’esercizio aiuta davvero con le vene varicose?

Risposta: Gli esercizi non mostrano risultati visibili durante la notte. Devi avere la pazienza per tali trattamenti. Gli esercizi possono o meno aiutare con le vene varicose, ma una cosa è certa che gli esercizi fermeranno le vene varicose in ulteriore progresso.

2. L’esercizio fisico è sicuro per me?

Risposta: Gli esercizi sono sicuri per tutti i gruppi di età, a condizione che dipenda dal tipo di esercizio scelto. Leggere sempre le precauzioni e i passaggi da seguire prima di eseguire qualsiasi tipo di esercizio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here