I migliori usi dell’acqua d’orzo durante la gravidanza – I Fashion Styles

0
237


Uno dei cereali più consumati al mondo dopo il riso e il grano è l’orzo. I chicchi d’orzo assomigliano ai chicchi di riso, ma hanno una consistenza ruvida a causa della crusca. Una volta cotti, i chicchi d’orzo diventano amidacei, con un sapore di nocciola. L’orzo è ampiamente utilizzato in cucina per fare pane, insalate e malti. I chicchi d’orzo integrali sono ricchi di fibre alimentari e ricchi di sostanze nutritive. Questo è il motivo per cui i medici raccomandavano una porzione di Barley Water alle donne in gravidanza. Ci sono molte opinioni contrastanti sull’assunzione di acqua d’orzo durante la gravidanza.

In questo articolo, guideremo sull’importanza dell’orzo durante la gravidanza e sul modo migliore per assumerlo.

acqua d'orzo durante la gravidanza
Benefici dell’orzo Kanji durante la gravidanza:

Una delle domande più frequenti poste da molte donne è “L’acqua d’orzo è buona durante la gravidanza?”. Bene, abbiamo i migliori benefici dell’acqua d’orzo per la gravidanza:

  • L’orzo è ricco di minerali come calcio, ferro, magnesio e potassio. Questi nutrienti garantiscono un corpo sano per la futura mamma. La sua proprietà diuretica innesca il tasso di minzione. Quindi, in questo modo, puoi sbarazzarti dei liquidi in eccesso dal tuo corpo.
  • La presenza di fibre nell’orzo aiuta a regolare i movimenti intestinali e a prevenire la stitichezza e le emorroidi. Tuttavia, può anche aumentare i problemi gastrointestinali durante la gravidanza.

Vedi altro: cheesecake durante la gravidanza

  • La niacina in questo cereale aiuta a mantenere un sistema digestivo regolare nelle donne in gravidanza. È anche un agente coagulante molto utile durante il parto cesareo o normale del bambino.
  • Questo cereale regola anche i livelli di zucchero nel sangue e previene l’insorgenza del diabete gestazionale.
  • Il folato nell’orzo impedisce al feto di essere infettato da alcuni tipi di malattie prenatali, come la spina bifida.
  • L’assunzione regolare di acqua d’orzo riduce gli effetti della nausea e della nausea mattutina. Previene anche la gravità dei crampi allo stomaco e delle irritazioni. Il rame nell’orzo assicura che articolazioni, ossa e vasi sanguigni siano flessibili.
  • Si ritiene inoltre che l’orzo riduca l’infiammazione dello stomaco durante la gravidanza.
  • Questo cereale favorisce la crescita e la riparazione cellulare. Questo è molto importante per tenere il bambino in crescita nel tuo grembo.
  • L’orzo è anche benefico per la produzione e la secrezione del latte materno
  • L’assunzione di acqua d’orzo in gravidanza abbassa anche i livelli di colesterolo. Quindi le possibilità di disturbi cardiovascolari nelle madri in gravidanza sono notevolmente ridotte.
  • Aiuta a eliminare le tossine in eccesso dal corpo e quindi previene il verificarsi di gonfiori o disturbi gastrici.
  • Inoltre, secondo la ricerca, quantità non regolamentate di caffeina non fanno bene a una futura mamma. Ma si consiglia vivamente di assumere il tè d’orzo durante la gravidanza, a causa della sua concentrazione minima di contenuto di caffeina.

Vedi altro: kombucha durante la gravidanza

L’acqua d’orzo è sicura durante la gravidanza?

Sì! Infatti, è uno degli alimenti importanti da inserire nella dieta di una donna incinta. Si può bere acqua d’orzo durante la gravidanza per aiutare ad affrontare una serie di disturbi, tra cui costipazione, crampi allo stomaco e infezioni da lieviti. Tuttavia, il fatto che sia diuretico può causare un leggero disagio alle future mamme. Il consumo eccessivo di acqua d’orzo durante la scansione della fase avanzata della gravidanza drena molto liquido, il che può ridurre il contenuto di acqua nell’utero.

Effetti collaterali dell’acqua d’orzo durante la gravidanza:

  • Dovresti evitare l’orzo se sei allergico ad esso. L’assunzione di questo cereale può portare allo sviluppo di eruzioni cutanee e prurito nelle donne in gravidanza.
  • L’orzo germogliato a volte può portare ad aborto spontaneo o difetti alla nascita.
  • L’orzo contaminato da lieviti o funghi potrebbe causare disturbi legati alle ossa, come la malattia di Kashin Beck.

Come preparare l’acqua d’orzo durante la gravidanza?

L’acqua d’orzo è facile da preparare a casa con l’orzo perlato durante la gravidanza. Per fare un bicchiere di questo liquido, avrai bisogno di:

  • Chicchi d’orzo – ¼ di tazza
  • Acqua (3 tazze
  • Sale rosa o zucchero di roccia – Facoltativo

Procedura:

  • Lavare accuratamente l’orzo e filtrare l’acqua.
  • Ora aggiungi 3 tazze d’acqua in una pentola e aggiungi i grani.
  • Far bollire fino a quando i chicchi sono ben cotti e l’acqua diventa traslucida.
  • Filtrare il liquido e aggiungere zucchero o sale a piacere.
  • Servitela tiepida.

Consiglio: Non scartare l’orzo cotto. Invece aggiungili alle tue insalate per una bella consistenza e una fibra aggiunta.

Vedi altro: Hot Dog durante la gravidanza

L’acqua d’orzo non è nuova per le famiglie indiane. È pratica comune offrire acqua d’orzo alle donne incinte per aiutarle ad affrontare una serie di problemi di salute. Soprattutto per le infezioni del tratto urinario, che è abbastanza comune durante la gravidanza, l’acqua d’orzo può salvare molti viaggi dai medici e liberarti da farmaci non necessari. Anche dopo il parto, l’orzo può aumentare la produzione di latte e può essere un ottimo alimento per il tuo bambino di età superiore agli 8 mesi. Ci auguriamo che tu possa trarre vantaggio da questo umile ingrediente da cucina e avere una felice gravidanza!

Domande frequenti:

1. L’erba d’orzo è sicura durante la gravidanza?

L’orzo appartiene alla famiglia delle graminacee e l’erba, insieme ai grani, è abbastanza commestibile. È un’ottima fonte di vitamine del complesso B ed è ricca di rame, calcio, magnesio. Il modo sicuro per consumare l’erba d’orzo durante la gravidanza è sotto forma di polvere, per aiutare a rafforzare il sistema immunitario e anche a scovare le tossine. Assicurati di scegliere un prodotto naturale e biologico.

2. Le donne incinte possono mangiare l’orzo?

I chicchi d’orzo, una volta cotti, possono essere inclusi nel pasto di una donna incinta. Tuttavia, l’eccessiva fibra nei cereali può rendere difficile la digestione. Si consiglia di lasciarli in ammollo per almeno 8 ore prima che vengano cotti e consumati.

3. Posso bere il tè d’orzo durante la gravidanza?

Il tè d’orzo è considerato una delle bevande più sicure per le donne incinte e anche per i bambini piccoli. Può aiutare a rinfrescare il corpo anche nelle estati calde e prevenire la disidratazione. Il tè d’orzo aiuta a una migliore digestione ed è anche abbastanza nutriente. È noto per migliorare il metabolismo e scongiurare la stitichezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here