Come radersi le gambe

0
28


Con l’avvicinarsi dell’estate, scommetto che siamo tutti eccitati per le giornate di sole, i picnic sulla spiaggia, i prendisole e i pantaloncini. Possiamo amare i vestiti estivi e tirare fuori le gambe, ma questo ci fa temere una cosa in particolare: radersi le gambe. Costantemente. Ammettiamolo, nessun ragazzo troverà attraenti le nostre gambe da orso invernale e la maggior parte delle volte nemmeno noi. Se solo radersi fosse facile… Se sei come me (o come me prima che facessi tutte queste ricerche!) ti taglierai costantemente, rimarrai con pezzetti di barba ispida casuali e irritanti e un risultato finale tutt’altro che perfetto. Per fortuna, quei giorni sono finiti per me e possono esserlo anche per te con l’aiuto di questi dieci pratici suggerimenti e trucchi…

1. Usare SEMPRE acqua calda

Come radersi le gambe

Uno dei più grandi errori che le donne commettono quando si radono le gambe è usare acqua fredda o semplicemente tiepida. L’uso di acqua calda o calda ammorbidisce la pelle e i peli, rendendoli elastici e più facili da radere. Scoprirai che il tuo rasoio scivola sulla tua pelle molto più facilmente e con risultati migliori se usi questo suggerimento.

2. Non avere fretta di raderti

Come radersi le gambe

Dopo aver usato l’acqua calda, devi dare alle gambe il tempo di assorbirla. Invece di raderti le gambe non appena fai il bagno o la doccia, lava prima i capelli e insapona il corpo. Quando arriverai a raderti le gambe, i tuoi peli saranno morbidi e pronti per il tuo rasoio.

3. Insaponalo

Come radersi le gambe

Ok, quindi non intendevo proprio questo, era solo un buon titolo. Quando ti radi le gambe dovresti evitare a tutti i costi di usare il sapone in quanto può seccare la pelle. Usa invece un gel da barba specializzato e strofinalo in una schiuma densa sulla pelle prima di usare il rasoio. Ecco un consiglio pratico: se hai finito il gel da barba, puoi sostituire il balsamo. Rende le tue gambe super lisce e il tuo rasoio scivolerà sulle gambe durante la rasatura. Inoltre è anche più economico!

4. Una rasatura pulita

Come radersi le gambe

Dicono che non dovresti mai raderti contro la direzione della crescita dei tuoi capelli ma, per esperienza personale, sei abbastanza sicuro di farlo quando si tratta delle tue gambe. Posiziona il rasoio sulla caviglia e lascialo scivolare delicatamente lungo la gamba verso il ginocchio. Ciò si tradurrà in una rasatura liscia e pulita.

5. Risciacquare tra i colpi

Come radersi le gambe

Sciacquare sempre la lama del rasoio tra un colpo e l’altro per mantenerla pulita e affilata. Questo rimuove tutti i peli e il sapone in eccesso che potrebbero altrimenti intralciare durante la rasatura e causare un’eruzione cutanea. Mentre siamo in tema di lamette da barba, assicurati che quella che usi sia sempre affilata. Cambio la lama una volta alla settimana solo per essere sicuro e il risultato è una rasatura molto più liscia. Inoltre, tieni la lama bagnata anche durante la rasatura.

6. Esfoliare

Come radersi le gambe

Esfoliare prima di raderti significa rimuovere la pelle morta dalle gambe e sollevare i peli in modo da ottenere una rasatura più pulita e più profonda. È un passaggio semplice ma da non perdere. Mi piace anche esfoliare delicatamente le gambe dopo la rasatura, solo per ottenere una finitura super liscia.

7. Posizionati

Come radersi le gambe

Per una rasatura più facile, siediti sul bordo della vasca o sul sedile della doccia e appoggia la gamba. Se non sei in grado di farlo, prova ad appoggiare la gamba su qualcosa per sollevarla leggermente. Ovunque ti posizioni, assicurati di essere stabile: non vuoi scivolare e tagliarti!

8. Quando ti radi le cosce

Come radersi le gambe

Radersi le cosce è la parte più difficile della rasatura, ma purtroppo è necessario. Posizionati proprio come faresti quando ti radi la parte inferiore della gamba e fai scorrere il rasoio dal ginocchio alla parte superiore della gamba, assicurandoti di girare tutto intorno alla gamba. L’esfoliazione è solitamente due volte più importante sulle cosce ed è essenziale se vuoi ottenere una rasatura liscia.

9. Risciacquare

Come radersi le gambe

Una volta terminata la rasatura, non dimenticare di risciacquare le gambe con acqua tiepida. Questo elimina la schiuma da barba in eccesso, la pelle morta e i peli, lasciando le gambe lisce e morbide.

10. Idrata

Come radersi le gambe

Uff! Abbiamo finalmente finito di raderci le gambe e abbiamo raggiunto la punta finale! Per ottenere il massimo dalla tua rasatura e assicurarti di ottenere una pelle elastica e setosa, applica una piccola quantità di crema idratante sulle gambe. Puoi usare una normale crema idratante, ma ti consiglio vivamente di acquistarne una che rallenti il ​​tasso di crescita dei capelli (Sì, esistono! I miracoli accadono!) O, il mio preferito, di acquistare una crema idratante per la doccia. Nella doccia le creme idratanti sono favolose, basta lavarle e lavarle via. Le mie gambe non sono mai state così morbide come quando ho iniziato a usarle!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here