Dolore toracico durante la gravidanza: sintomi e rimedi

0
93


La gravidanza è una fase molto significativa nella vita di una donna. Una madre affronta l’immensa lotta per consegnare il fascio di gioia. Durante il periodo di gestazione di 9_mesi, il corpo di una donna subisce numerosi cambiamenti che causano molti effetti collaterali e disagi. Uno di questi effetti collaterali che può causare molto disagio è il dolore al petto durante la gravidanza. La sensazione di pesantezza al petto e il dolore doloroso sono causati da molti fattori e cambiamenti che si verificano nel corpo.

Dolore toracico durante la gravidanza: sintomi e rimedi

Cerchiamo di capire in dettaglio il dolore al petto durante la gravidanza e alcuni buoni rimedi casalinghi per alleviarlo.

Che cos’è il dolore toracico ed è comune durante la gravidanza?

Il dolore toracico è una sensazione di dolore acuto, senso di oppressione, pressione, dolore sordo, sensazione di bruciore o un profondo dolore schiacciante tra la parte superiore dell’addome e il collo, cioè la zona del torace. La malattia cardiaca è la causa più comune di dolore toracico, che richiede cure mediche immediate. Ci sono anche varie cause non cardiache come malattie polmonari, fuoco di Sant’Antonio, bruciore di stomaco ecc. Il dolore al petto è un effetto collaterale molto comune della gravidanza. È causato da vari cambiamenti fisiologici che si verificano nel corpo. Sebbene questi cambiamenti non siano motivo di seria preoccupazione, il dolore toracico durante la gravidanza causa disagio e disagio alla madre.

Cause del dolore toracico durante la gravidanza:

Il dolore toracico assume molte forme a seconda della causa. Le donne incinte o garbhavati mahila di solito hanno un leggero dolore, sensazione di bruciore o senso di oppressione a causa di reflusso acido, stress e cambiamenti fisiologici. Ma non tutti i dolori al petto sono legati alla gravidanza. Una forma più grave di dolore associata a dispnea, dolore alla mascella, intorpidimento, vertigini, ecc., deve essere risolta con una visita medica per conoscere la causa sottostante. Diamo un’occhiata alle varie ragioni del dolore toracico durante la gravidanza.

Vedi altro: Dolori durante la gravidanza

1. Bruciore di stomaco e indigestione:

La maggior parte delle donne soffre di indigestione e bruciore di stomaco durante la gravidanza a causa dei cambiamenti nei livelli ormonali e della pressione sullo stomaco da parte del bambino in crescita. I sintomi includono sensazione di bruciore, gonfiore, senso di oppressione e pressione al petto, rutti, reflusso acido, mal di stomaco, nausea o vomito. Durante il primo trimestre, l’ormone progesterone è responsabile del reflusso acido.

2. Stress mentale:

La gravidanza provoca sempre sentimenti di ansia, anche se non è la prima volta. Panico e stress gravi possono causare attacchi di panico con sintomi di dolore toracico, difficoltà respiratorie, mal di testa, sudorazione, nausea ecc.

3. Stress muscoloscheletrico:

Il bambino in crescita esercita molta pressione sui muscoli e sulle ossa della zona del torace, causando dolore e indolenzimento. La pressione provoca anche l’allargamento della gabbia toracica, dando affanno e dolore.

4. Aumento delle dimensioni del seno:

Durante il secondo o terzo trimestre di gravidanza, il seno della donna aumenta di dimensioni e cambia forma. Ciò provoca molto stress ai muscoli e alle ossa lungo l’area del torace, con conseguente dolore al petto e mancanza di respiro.

5. Insufficiente espansione dei polmoni:

L’utero in crescita ostacola l’espansione dei polmoni durante la respirazione; questo provoca difficoltà di respirazione e una sensazione di oppressione al petto.

Di seguito sono elencate alcune cause dovute a condizioni di salute che non sono correlate alla gravidanza ma possono interessare le donne in gravidanza. Un medico deve trattare queste condizioni.

6. Attacco di cuore:

La diminuzione del flusso sanguigno ai muscoli cardiaci provoca infarto con sintomi di dolore improvviso e intenso al petto, affanno, sudorazione, ecc. Deve essere trattato con cure mediche immediate.

7. Malattia coronarica:

La riduzione del flusso sanguigno al cuore a causa dell’ostruzione delle arterie da parte del colesterolo cattivo e del grasso provoca CAD o angina. Le donne con questa condizione avvertono senso di oppressione e dolore al petto, insieme a affaticamento, nausea, ecc., Soprattutto dopo uno sforzo fisico o emotivo.

8. Cardiomiopatia:

Questa è una condizione genetica in cui i muscoli del cuore crescono in modo anomalo, causando restrizioni nel flusso sanguigno fuori dal cuore. Ciò provoca un forte dolore al petto, vertigini, ecc.

9. Malattia cardiaca valvolare:

I danni alle valvole cardiache e alla loro funzione causano molte condizioni cardiache che provocano dolore toracico, problemi respiratori, vertigini, ecc.

10. Miocardite:

L’infiammazione del muscolo cardiaco è un’altra causa di dolore al petto. È principalmente dovuto a infezioni virali come virus Coxsackie B, citomegalovirus ecc.

Vedi altro: Insonnia durante la gravidanza

11. Pericardite:

L’infiammazione della sacca che circonda il cuore è causata principalmente da infezioni, interventi chirurgici al cuore, ecc. Questa condizione provoca un forte dolore al petto.

12. Infezioni polmonari:

Le infezioni polmonari come la polmonite e altre infezioni virali e batteriche causano dolore al petto, febbre, tosse, ecc.

13. Polmone collassato:

Quando una parte del polmone collassa, principalmente a causa di una lesione, rilascia aria nella cavità toracica, causando dolore toracico, bassa pressione sanguigna ecc.

14. Embolia polmonare:

Quando un coagulo di sangue si deposita nel polmone, provoca un forte dolore al torace, problemi respiratori, ecc.

15. Scandole:

L’herpes zoster è una malattia causata da un virus chiamato varicella_zoster. Provoca dolore acuto al petto, eruzioni cutanee e vesciche nella zona del torace.

Vedi altro: Dolore alle costole durante la gravidanza

Suggerimenti per alleviare il dolore al petto durante la gravidanza:

Diamo un’occhiata ad alcuni metodi per controllare il dolore toracico causato dalla gravidanza,

    Stare in piedi o sedersi in una postura che consenta un flusso facile e sufficiente di ossigeno ai polmoni. Evita le posizioni che pressurizzano e limitano i polmoni. Mangia pasti piccoli ma frequenti per evitare bruciori di stomaco e indigestione. Evita di dormire subito dopo i pasti in quanto potrebbe impedire una sana digestione e portare a gonfiore. Evita alcol, caffeina, cibi piccanti e grassi che possono affaticare il fegato e la digestione. Consumare cibi ricchi di sostanze nutritive come ferro, calcio e potassio. Gli integratori prenatali sono un buon modo per assicurarti di assumere vitamine e minerali essenziali. Pratica tecniche per alleviare lo stress come la meditazione e lo yoga. Mangia cibi sani ed equilibrati realizzati in condizioni igieniche con ingredienti freschi. Consumare buone porzioni di frutta, soprattutto di stagione. L’esercizio fisico e lo yoga aiutano ad alleviare molti effetti collaterali legati alla gravidanza. Si scopre che lo yoga prenatale supporta lo sviluppo del bambino e la salute della madre. Dormi sempre sul lato sinistro. Questo aiuta ad alleviare la pressione esercitata dall’utero sul torace e sui vasi sanguigni. Usa un cuscino per sollevare la parte superiore del corpo mentre sei sdraiato. Questo facilita la respirazione e i muscoli polmonari. Riposati a sufficienza per rilassare i muscoli del torace e del corpo.

Rimedi casalinghi per il dolore toracico durante la gravidanza:

Il dolore toracico correlato alla gravidanza può essere gestito con semplici rimedi e cambiamenti nello stile di vita. Diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori rimedi e trattamenti casalinghi,

Bere latte caldo con miele è il modo migliore per lenire il sistema digestivo e alleviare il bruciore di stomaco e il fastidio al torace. Tisane come la camomilla, la tisana allo zenzero e la tisana al finocchio aiutano ad alleviare il gonfiore, il reflusso acido e il bruciore di stomaco. Bere acqua di cocco fresca ogni giorno non solo fornisce minerali e sali essenziali, ma fornisce anche sollievo dall’acidità e aiuta la digestione. L’acqua dei semi di cumino è molto utile per alleviare il gas intrappolato nel petto e l’indigestione. Devi solo far bollire due cucchiaini di semi di cumino in acqua per 10 minuti. Filtrare e bere. Potete aggiungere del miele per esaltarne il gusto. Le mandorle ammollate sono una buona fonte di calcio, potassio, proteine ​​e fibre alimentari. Aiuta a migliorare la digestione e fornire una corretta alimentazione. Ricordati di mangiarli in ammollo durante la notte.

Quando chiamare aiuto?

Non tutti i dolori al petto sono legati alla gravidanza. Se stai affrontando i seguenti sintomi o segni, devi prenderlo sul serio con una visita immediata dal medico,

    Dolore forte e lancinante sul lato sinistro del torace insieme a sudorazione fredda, vomito, intorpidimento alle braccia, dolore alla spalla, affanno, vertigini, mal di schiena. Dolore acuto al petto mentre si tossisce, si starnutisce o si respira. Forte dolore al petto con infiammazione alle gambe. Dolore lancinante e senso di oppressione al petto vicino all’area del cuore ad intervalli, diffondendosi al collo, alla mascella e alla schiena.

La maggior parte dei disagi legati alla gravidanza vengono alleviati solo quando il bambino viene consegnato. Ma con un’adeguata consapevolezza, suggerimenti e rimedi casalinghi, puoi facilmente gestire il problema del dolore toracico. Segui i suggerimenti e i rimedi di cui sopra e condividi la tua esperienza di seguito. Goditi la gravidanza!

Vedi altro: Dolore addominale durante la gravidanza

Domande e risposte frequenti:

Q1. Lo stress può causare dolore al petto durante la gravidanza?

Ris: Un po’ di stress e ansia sono normali per tutti. Ma troppo stress può portare ad ansia o attacchi di panico. Durante tali attacchi, un ormone dello stress chiamato adrenalina viene rilasciato nel flusso sanguigno. Questo ormone provoca vari sintomi come dolore toracico, sudorazione, battito cardiaco accelerato, affanno, vertigini, problemi digestivi, ecc. Un riposo sufficiente e la meditazione aiutano ad alleviare molto bene lo stress e l’ansia.

Q2. Perché le donne incinte sono a rischio di cardiomiopatia peripartum?

Ris: Durante la gravidanza, il cuore deve pompare il 50% in più di sangue per fornire nutrimento e ossigeno al bambino in crescita. Questo superlavoro e stress sul cuore possono indebolire i muscoli del cuore, specialmente quando la donna soffre di obesità, malnutrizione, pressione alta, diabete ecc. Anche il consumo di alcol, il fumo, la cattiva alimentazione, le gravidanze multiple, alcuni farmaci prenatali affaticano il cuore. I muscoli cardiaci deboli possono causare ingrossamento del cuore e insufficienza cardiaca durante o dopo la gravidanza; questo tipo di insufficienza cardiaca è chiamata cardiomiopatia peripartum.

Q3. Qual è la differenza tra dolore toracico e bruciore di cuore durante la gravidanza?

Ris: Le persone generalmente associano il dolore al petto con un infarto. Il dolore toracico dovuto a malattie cardiache o polmonari è generalmente grave e lancinante, insieme a sintomi come sudorazione, affanno, vertigini, ecc. Qualsiasi forte dolore al petto deve essere prestato all’attenzione del medico. Il dolore toracico correlato alla gravidanza è generalmente lieve e facilmente gestibile. La maggior parte delle donne in gravidanza soffre di bruciore di stomaco e gonfiore che provoca costrizione toracica e sensazione di bruciore al petto. Il bruciore di stomaco è causato dal reflusso acido e dall’eccesso di acidi nello stomaco. Ciò provoca dolore bruciante nella zona del torace, spesso nella parte inferiore del torace. Di solito è sperimentato a volte dopo aver mangiato. Questo tipo di dolore toracico può essere alleviato attraverso antiacidi o farmaci per aiutare la digestione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here