Come fare il caffè freddo Starbucks

0
589


Senza Starbucks, può essere un po’ più che difficile superare quei giorni frenetici in cui vai, vai, vai tutto il giorno. Può essere difficile funzionare senza caffè nel tuo sistema per farti andare avanti. È del tutto comprensibile. Alcuni di noi bevono il caffè che scorre nelle vene ogni giorno. Senza di esso, saremmo semplicemente grandi vecchi mucchi inutili di umani. Ma a volte i nostri budget non lasciano spazio a deliziose creazioni Starbucks. Invece dobbiamo sfruttare le nostre abilità di chef a casa e vedere cosa possiamo fare a casa, senza spendere un centesimo in più. Buone notizie! È del tutto possibile. Puoi goderti un caffè freddo Starbucks in qualsiasi momento, in qualsiasi momento. La parte migliore è che puoi farlo proprio nella tua cucina! Quindi, che tu abbia bisogno della tua tazza di mezzogiorno o che ti stia preparando per una lunga notte di esami, abbiamo un modo per farti andare avanti senza nemmeno dover salire in macchina. Ecco come preparare un caffè freddo Starbucks comodamente a casa tua.

Come fare il caffè freddo Starbucks

Di cosa avrai bisogno per fare il caffè freddo:

  • Pressa da 12 tazze o una normale caffettiera.
  • 1 libbra di caffè a tua scelta. Starbucks usa la sua miscela di caffè Kenya, ma suggeriscono che la sua miscela di salice è altrettanto buona se non migliore! Puoi sostituire il decaffeinato. Starbucks vende anche un’ottima miscela decaffeinata.
  • La brocca di tua scelta. Puoi usare una brocca da mezzo gallone, una brocca da gallone o una brocca di tè freddo. Qualunque cosa faccia galleggiare davvero la tua barca!
  • Un misurino.
  • 5 ½ tazze di ghiaccio. Hai bisogno di qualcosa per realizzare la parte ghiacciata del caffè freddo!

Di cosa avrai bisogno per fare lo sciroppo:

  • Bottiglia da 1 litro, con pompa. Va bene se non lo hai, puoi invece usare un cucchiaio.
  • 2 tazze di zucchero.
  • Acqua per bollire.

Questa ricetta produce circa mezzo litro di caffè freddo. Non conservare o consumare il caffè per più di una settimana. Dopo una settimana tutti gli avanzi dovrebbero essere eliminati. Non solo smetterà di essere potente, ma non vorrai ammalarti! Tuttavia, la nostra teoria è che sarà così delizioso che questo caffè non durerà più di pochi giorni nel tuo frigorifero!

Cosa devi fare:

I passaggi successivi dipendono molto dal fatto che tu abbia acquistato una miscela di caffè premacinato o se devi ancora macinarla.

Se devi macinarlo:

Primo passo:

Scegli quale miscela di caffè vuoi utilizzare. Starbucks usa la sua miscela di caffè Kenya perché ha un’acidità così colorata e sentori di sapori fruttati. Affermano che più è ghiacciato, più i sapori diventano prominenti. Macina bene il caffè finché non diventa grossolano e assomiglia al sale kosher. Starbucks dice che i loro baristi sono felici di macinare il tuo caffè prima ancora che lasci il negozio, tutto quello che devi fare è chiedere!

Passo due:

Questo passaggio successivo dipende dal tipo di macchina per il caffè che utilizzerai. Starbucks consiglia di utilizzare una pressa per caffè, se ne hai una, perché è più saporita rispetto a una normale caffettiera.

Se stai usando una pressa da caffè:

Aggiungi acqua calda. La migliore temperatura di infusione per quasi tutti i caffè, ad eccezione dell’espresso, è compresa tra 195 gradi e 205 gradi fahrenheit. Portare ad ebollizione l’acqua alle temperature suggerite e togliere dal fuoco. Una volta rimosso, lascialo riposare per un momento prima di andare avanti e versarlo sul caffè. Per una pressa da 12 tazze utilizzerai 5 ¼ tazze di acqua.

Posiziona il gruppo dello stantuffo in modo abbastanza libero sulla parte superiore. Questo aiuterà a mantenere il calore. Prendi un timer e impostalo per quattro minuti! Questo è il tempo per cui lascerai fermentare il tuo caffè. Posiziona il beccuccio per versare lontano da dove ti trovi e usa il manico della pentola per tenerlo. Premi molto lentamente lo stantuffo con l’altra mano, questo spingerà il terreno verso il basso.

Se usi una normale caffettiera:

Misura una tazza (16 cucchiai) della tua miscela di caffè. Procedi a versare i fondi di caffè in un filtro per caffè adatto alla tua caffettiera. Riempi la caffettiera fino al segno di 8 tazze e versa nella parte posteriore della caffettiera. Dicono che l’uso di acqua filtrata porterà i risultati più gustosi! Ora è il momento di preparare il tuo caffè! Molto più facile che usare una pressa per caffè, ma non così delizioso secondo gli esperti di caffè.

Fase tre:

Vuoi il tuo caffè freddo appena fatto più ora che dopo? In tal caso, versa la tua miscela di caffè nella tua brocca o contenitore a tua scelta e mettila nel frigorifero e lasciala raffreddare per un massimo di dieci minuti. Dopo che sono trascorsi cinque o dieci minuti, puoi mettere il ghiaccio nel contenitore.

Non sei così preoccupato di averlo subito? Metti prima il ghiaccio nel contenitore e poi versaci sopra il caffè.

Ecco fatto, ora hai un delizioso caffè freddo Starbucks copycat! Ora possiamo procedere per mostrarti come preparare il tuo sciroppo e aggiungerlo per dare qualcosa in più al tuo cold brew.

Come preparare il tuo sciroppo Starbucks:

Primo passo:

Tira fuori una pentola di medie dimensioni e inizia a scaldare 1 tazza d’acqua sul fornello. Aggiungere 2 tazze di zucchero bianco e mescolare fino a quando non sarà tutto sciolto. Puoi farlo meglio se usi una frusta invece di un cucchiaio. Una frusta garantisce un prodotto liscio ed elimina eventuali grumi. Cercate di non far bollire troppo, perché creerà uno sciroppo troppo denso e si cristallizzerà più facilmente.

Passo due:

Una volta che tutto lo zucchero nella tua acqua si è sciolto, ora puoi andare avanti e versarlo nella tua bottiglia da un litro o in qualsiasi contenitore tu abbia scelto. Fissare la pompa in alto. Si consiglia di utilizzare tre o quattro erogazioni di sciroppo in un caffè di queste dimensioni.

Per intraprendere un percorso più salutare, puoi utilizzare il nettare d’agave al posto del classico sciroppo che ti abbiamo mostrato come fare oggi. Ha un sapore altrettanto buono e non devi fare alcun lavoro extra, perché viene fornito preconfezionato in una bottiglia a parte. Niente disordine e niente stress!

Starbucks ha la maggior parte dei suoi sciroppi in vendita ogni giorno nei loro negozi. Quindi, se hai davvero voglia di quello sciroppo dolce alla cannella, puoi salire in macchina e guidare fino allo Starbucks più vicino per ritirarlo subito!

Ora hai tutti gli strumenti e le informazioni di cui hai bisogno per creare il caffè freddo Starbucks dalla tua cucina, in qualsiasi momento! Puoi creare il tuo sciroppo, usare lo sciroppo acquistato in negozio o semplicemente andare senza sciroppo per un sapore più naturale di caffè freddo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here