5 esercizi per eliminare il rigonfiamento del reggiseno

0
249


Nessuna donna ama il rigonfiamento del reggiseno, inoltre una parte superiore del corpo debole può anche rovinare la postura e provocare mal di schiena. Inizia prima che si faccia tardi.

5 esercizi per eliminare il rigonfiamento del reggiseno

Se vuoi sentirti più sicuro di te in qualsiasi abbigliamento per le ascelle, esegui questi esercizi menzionati di seguito. Lavora fino a quattro serie da 12 ripetizioni per ogni esercizio e aggiungine alcune alla normale routine di allenamento della forza.

Petto Vola

  • Sdraiati sulla schiena su una panca piana. Piega le gambe e posiziona i piedi all’estremità della panca. Tieni un manubrio in ogni mano verticalmente sopra le spalle, mantenendo i tuoi arieti leggermente piegati.
  • Abbassa ogni manubrio di lato con un movimento semicircolare. Durante il movimento verso il basso le braccia dovrebbero essere maggiormente piegate. I manubri non dovrebbero arrivare dietro l’asse delle spalle.
  • A seconda della tua flessibilità, puoi abbassare i manubri all’altezza delle spalle o qualche centimetro più in basso. Dal punto più basso, solleva i pesi senza strappi con un movimento uniforme fino alla posizione di partenza.

Nota: la contrazione dei muscoli del torace nella parte superiore di questo movimento è fondamentale. Il movimento è simile a quello di un uccello che sbatte le ali mentre è in posizione capovolta.

5 esercizi per eliminare il rigonfiamento del reggiseno

Alzate frontali della barra

  • Afferra una barra appesantita da 6 a 15 libbre con una presa prona, le mani alla larghezza delle spalle.
  • Stai in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle. Tenendo le braccia il più dritte possibile (senza bloccare i gomiti), espira mentre sollevi la barra appesantita finché non è più alta delle spalle.
  • Quindi, inspira mentre riabbassi lentamente la barra alla posizione iniziale per completare una ripetizione.

Flessioni a Superman

5 esercizi per eliminare il rigonfiamento del reggiseno

Un push-up con le braccia distese rafforza i muscoli pettorali in modo che non penzolino più dal lato della parte superiore del bikini. Mettiti in posizione di push-up ma allarga le mani… circa un piede oltre ciascuna delle tue spalle.

  • Abbassati finché il mento non tocca quasi il suolo, quindi usa le braccia per spingerti indietro, mantenendo la schiena dritta e gli addominali tesi.
  • Una volta che hai imparato il push-up. Passa alle flessioni fino a Superman,
  • Abbassati lentamente fino al pavimento mentre fai un pushup. Sdraiati ed estendi le braccia in avanti in una posizione da superuomo, sollevando il petto e le cosce dal pavimento.
  • Abbassa i gomiti nella posizione del palo della porta e abbassa il corpo per premere di nuovo verso l’alto nella parte superiore del pushup. Fai 10 ripetizioni.

Propulsori squat

  • Inizia con i manubri sulle spalle, i piedi alla larghezza dei fianchi con i piedi leggermente rivolti verso l’esterno. Tieni la colonna vertebrale dritta, il petto sollevato e le ginocchia dietro le dita dei piedi. I gomiti sono piegati e i manubri sono all’altezza delle spalle.
  • Abbassati in una posizione tozza, mantenendo il petto alto e gli addominali impegnati.
  • Potenza dal nucleo e dai glutei per premere i pesi sopra la testa in una pressa. Assicurati di evitare di bloccare le ginocchia mentre spingi i pesi verso l’alto.
  • Fai 10 ripetizioni.

Pullover sopra la testa

5 esercizi per eliminare il rigonfiamento del reggiseno

  • Afferra un manubrio da 5 a 10 libbre in ogni mano e sdraiati sulla schiena su un tappetino o una panca.
  • Estendi entrambe le braccia e tieni i pesi direttamente sul petto con i palmi rivolti verso i piedi.
  • Da questa posizione, solleva entrambi i pesi sopra la testa e abbassali verso il pavimento senza toccarli.
  • Quindi, coinvolgi il petto e solleva i manubri per tornare alla posizione iniziale. Ripeti 10 volte.

Questi esercizi devono essere bilanciati con un piano alimentare adeguato per ottenere risultati. Continua ad allenarti!

Disclaimer
Il Contenuto non è destinato a sostituire la consulenza medica professionale, la diagnosi o il trattamento. Chiedi sempre il parere del tuo medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo a una condizione medica.

Nessuna donna ama il rigonfiamento del reggiseno, inoltre una parte superiore del corpo debole può anche rovinare la postura e provocare mal di schiena. Inizia prima che si faccia tardi.

5 esercizi per eliminare il rigonfiamento del reggiseno

Se vuoi sentirti più sicuro di te in qualsiasi abbigliamento per le ascelle, esegui questi esercizi menzionati di seguito. Lavora fino a quattro serie da 12 ripetizioni per ogni esercizio e aggiungine alcune alla normale routine di allenamento della forza.

Petto Vola

  • Sdraiati sulla schiena su una panca piana. Piega le gambe e posiziona i piedi all’estremità della panca. Tieni un manubrio in ogni mano verticalmente sopra le spalle, mantenendo i tuoi arieti leggermente piegati.
  • Abbassa ogni manubrio di lato con un movimento semicircolare. Durante il movimento verso il basso le braccia dovrebbero essere maggiormente piegate. I manubri non dovrebbero arrivare dietro l’asse delle spalle.
  • A seconda della tua flessibilità, puoi abbassare i manubri all’altezza delle spalle o qualche centimetro più in basso. Dal punto più basso, solleva i pesi senza strappi con un movimento uniforme fino alla posizione di partenza.

Nota: la contrazione dei muscoli del torace nella parte superiore di questo movimento è fondamentale. Il movimento è simile a quello di un uccello che sbatte le ali mentre è in posizione capovolta.

5 esercizi per eliminare il rigonfiamento del reggiseno

Alzate frontali della barra

  • Afferra una barra appesantita da 6 a 15 libbre con una presa prona, le mani alla larghezza delle spalle.
  • Stai in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle. Tenendo le braccia il più dritte possibile (senza bloccare i gomiti), espira mentre sollevi la barra appesantita finché non è più alta delle spalle.
  • Quindi, inspira mentre riabbassi lentamente la barra alla posizione iniziale per completare una ripetizione.

Flessioni a Superman

5 esercizi per eliminare il rigonfiamento del reggiseno

Un push-up con le braccia distese rafforza i muscoli pettorali in modo che non penzolino più dal lato della parte superiore del bikini. Mettiti in posizione di push-up ma allarga le mani… circa un piede oltre ciascuna delle tue spalle.

  • Abbassati finché il mento non tocca quasi il suolo, quindi usa le braccia per spingerti indietro, mantenendo la schiena dritta e gli addominali contratti.
  • Una volta che hai imparato il push-up. Passa alle flessioni fino a Superman,
  • Abbassati lentamente fino al pavimento mentre fai un pushup. Sdraiati ed estendi le braccia in avanti in una posizione da superuomo, sollevando il petto e le cosce dal pavimento.
  • Abbassa i gomiti nella posizione del palo della porta e abbassa il corpo per premere di nuovo verso l’alto nella parte superiore del pushup. Fai 10 ripetizioni.

Propulsori squat

  • Inizia con i manubri sulle spalle, i piedi alla larghezza dei fianchi con i piedi leggermente rivolti verso l’esterno. Tieni la colonna vertebrale dritta, il petto sollevato e le ginocchia dietro le dita dei piedi. I gomiti sono piegati e i manubri sono all’altezza delle spalle.
  • Abbassati in una posizione tozza, mantenendo il petto alto e gli addominali impegnati.
  • Potenza dal nucleo e dai glutei per premere i pesi sopra la testa in una pressa. Assicurati di evitare di bloccare le ginocchia mentre spingi i pesi verso l’alto.
  • Fai 10 ripetizioni.

Pullover sopra la testa

5 esercizi per eliminare il rigonfiamento del reggiseno

  • Afferra un manubrio da 5 a 10 libbre in ogni mano e sdraiati sulla schiena su un tappetino o una panca.
  • Estendi entrambe le braccia e tieni i pesi direttamente sul petto con i palmi rivolti verso i piedi.
  • Da questa posizione, solleva entrambi i pesi sopra la testa e abbassali verso il pavimento senza toccarli.
  • Quindi, coinvolgi il petto e solleva i manubri per tornare alla posizione iniziale. Ripeti 10 volte.

Questi esercizi devono essere bilanciati con un piano alimentare adeguato per ottenere risultati. Continua ad allenarti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here