Kim Kardashian Covers Cosmopolitan UK maggio 2020 – I Fashion Styles

0
175


Kim Kardashian copre Cosmopolitan UK maggio 2020

Sì, l’ennesima copertina per Kim Kardashian. Questa volta, la bomba Kim assume una posa sexy per il numero di maggio della rivista Cosmopolitan, l’edizione britannica. Nell’intervista, la star trentenne del reality show rivela di sentirsi bene con il suo corpo. Inoltre, Kim ammette che non le potrebbe importare di meno se avesse una taglia 14 poiché questo è solo un numero.

“Ho la cellulite. E allora. Non ho mai affermato di essere perfetto. È pazzesco che qualcuno dovrebbe presumere che solo perché sei sotto i riflettori, sei impeccabile”, dice.

Poi, ha aggiunto: “Non ho mai aspirato a essere una taglia zero. Anche se una volta ho provato un vestito con l’etichetta della taglia 8 quando pensavo di essere una taglia 4. Si è scoperto che era una taglia 8 del Regno Unito, quindi in realtà era la mia taglia normale. Ma mi ha fatto pensare: ‘Perché mi interessa?’ Non potrebbe importare di meno se dicesse 14. È solo un numero. La tua misura migliore è guardarti allo specchio. Dico sempre che non dovresti pesarti. Non ho nemmeno una bilancia in casa mia”.

Diceva sempre che la cosa migliore per una donna è imparare ad accettare il proprio corpo. “Personalmente, ho sempre amato il look curvy. Anche quando ero una ragazzina e tutti i miei amici dicevano: “Oh, mio ​​dio, il tuo sedere è così grande”. E io direi: ‘Lo adoro’, confessa. Sul suo sedere, dice: “Vedo storie ridicole sul mio sedere, come come è stato assicurato. Mi viene da dire: ‘Ehi, tutti hanno un sedere. Non è un grosso problema. Ma suppongo che sia lusinghiero”.

Kim Kardashian copre Cosmopolitan UK maggio 2020

Kim Kardashian copre Cosmopolitan UK maggio 2020

Anche la star di “Keeping Up With the Kardashians” e “Kourtney e Kim Take New York” si apre e parla di dieta e le sue abitudini alimentari. “A volte esco e mi sento ancora benissimo e penso: ‘Ne è valsa la pena.’ È così che mi sento molte volte. Penso: ‘Vedi questa piccola fossetta di cellulite qui? Ne è valsa davvero la pena per quei biscotti e gelato alla crema”, ha detto a Cosmopolitan.

Kim ammette di amare mangiare, associando la dieta con la punizione e una vita piena di infelicità. “Se fossi bloccato a dieta per tutta la vita, sarei davvero infelice. Amo mangiare. Se non puoi goderti la vita, allora qual è il punto? Non puoi torturarti. Adoro i Rice Krispies Treats, il gelato e lo yogurt gelato.

Kim dice che quando era giovane, Kourtney si prendeva gioco del suo seno che cresceva all’età di 10 anni. “Kourtney mi prendeva sempre in giro perché avevo tette più grandi di lei. Quando sei giovane, è imbarazzante. Il tuo corpo sta cambiando ed è spaventoso. Poi, a 15 anni, ho capito che era fantastico. Da allora non ho mai desiderato tette più piccole,” ricorda.

Tuttavia, ora le sorelle Kardashian sono migliori amiche e si sostengono molto l’una con l’altra. “Avere un gruppo di sorelle è come le migliori amiche intrinseche. Ci pompiamo a vicenda e ci complimentiamo a vicenda. Non sono d’accordo con le donne che giudicano le altre donne quando non le conoscono. Fa male all’anima e alla tua autostima. Nessuno ha il diritto di giudicare. Soprattutto io. Non ho un corpo perfetto, quindi perché dovrei essere cattivo con quello di qualcun altro?

Kim Kardashian copre Cosmopolitan UK maggio 2020

Foto per gentile concessione di Cosmopolitan UK

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here