Cos’è il Trucco Permanente – I Fashion Styles

0
651


Cos'è il trucco permanente

Se stai pensando di fare un trucco permanente, ma non sai esattamente cosa significa, quali sono i pro e i contro di una procedura di micropigmentazione, scopri di più dal nostro articolo qui sotto.

Il trucco permanente, o micropigmentazione, è una procedura cosmetica che consiste nell’impiantare pigmenti colorati nello strato intermedio della pelle, chiamato derma, al fine di creare un risultato estetico duraturo. Infatti la procedura, nota da più di 30 anni, significa tatuare le palpebre, le sopracciglia o le labbra, a seconda delle zone e dei lineamenti del viso che il paziente vorrebbe migliorare. Se le tue sopracciglia sono troppo radi, le tue labbra sono troppo sottili o semplicemente non vuoi che il trucco scivoli via, allora il trucco permanente può essere un’ottima opzione per te.

È anche una buona soluzione se non vuoi più perdere tempo cercando di applicare un trucco perfetto. La micropigmentazione viene eseguita da uno specialista del trucco permanente certificato o da un estetista in uno studio medico sterile, in anestesia locale. È una procedura relativamente veloce, di 30-40 minuti, e puoi andartene subito dopo che è stata completata. Il trucco permanente è realizzato con una pistola per tatuaggi o una penna per il trucco permanente, relativamente senza dolore. Tuttavia il livello del dolore varia da persona a persona, di solito i pazienti lo tollerano molto bene.

Cos'è il trucco permanente

Cos'è il trucco permanente

Dopo la procedura, il medico ti prescriverà degli antisettici e ti dirà come prenderti cura della regione trattata. Dopo la procedura di trucco permanente, dovresti prepararti al gonfiore nell’area da trattare e potresti anche avere un po’ di desquamazione, che gradualmente scomparirà. Se noti che il colore del trucco permanente è più intenso di quello che volevi, o addirittura sembra duro, non farti prendere dal panico, è normale nella prima settimana dopo la procedura. Tuttavia, se noti ustioni, febbre o gonfiore esagerato, è meglio contattare il medico per un consiglio.

È un trucco permanente, ma non durerà fino alla fine dei tempi. Dopo alcuni anni, a causa di fattori ambientali come l’eccessiva esposizione alla luce solare o di fattori individuali, come il tono della tua pelle, i pigmenti colorati svaniranno e potrebbe essere necessario ripetere il trattamento per mantenere il tuo aspetto magnifico.

Se non sei soddisfatto del risultato, puoi chiedere la correzione. Se la correzione non può aiutare, forse vorresti rimuovere il trucco permanente. Poiché è un tatuaggio, può essere difficile da rimuovere. Tali metodi sono: trattamenti laser, dermoabrasione o rimozione chirurgica. Quindi fai attenzione a scegliere uno specialista del trucco permanente qualificato e professionale per realizzare il trucco che desideri. Prima di decidere di sottoporsi a una procedura di micropigmentazione è meglio pensare in anticipo ai pro e ai contro. Oltre a tutte le cose positive e i vantaggi sopra menzionati, le procedure di trucco permanente possono presentare alcuni inconvenienti come allergie, formazione di cicatrici o infezioni.

Se hai considerato tutti i vantaggi e gli svantaggi di avere un trucco permanente, opta per uno studio medico rispettabile e uno specialista esperto. I cosmetici permanenti sono una grande nuova tecnologia, che fornisce una brillante alternativa al trucco. Può semplificarci la vita e persino aumentare la nostra fiducia in noi stessi creando un look favoloso e duraturo.

Cos'è il trucco permanente

Cos'è il trucco permanente

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here